Cronaca Estera

Crisi Covid, campionetta di nuoto diventa attrice di film per adulti

Fa discutere in Giappone la scelta della nuotatrice Miku Kojima, che, a causa della pandemia Covid e la cancellazione di numerose gare, ha scelto di diventare attrice hard e cambiare il proprio nome in Saki Shinkai.

“Con le cancellazioni delle cerimonie per il Covid, il numero dei lavori commissionati era diminuito. Allora ho iniziato a guardarmi in giro e ho scoperto che un mio contatto sui social era attivo nel settore dei video per adulti. Mi sono incuriosita e ne ho guardati parecchi: all’inizio avevo una sensazione negativa, ma i lavori di Sod sono molto interessanti. Ho deciso di provare…” ha spiegato la giovanissima (ex) campionessa del nuoto che nel suo palmares ha due medaglie d’oro ai Mondiali juniores di Indianapolis nel 2017 nei 200 misti e nei 400 misti e due bronzi ai Giochi olimpici giovanili di Buenos Aires.

Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati