Attualità Capitanata

Al corteo contro la violenza sulle donne il coro anti Meloni: “Fascista, sei la prima della lista”

«Meloni fascista, sei la prima della lista». Questo è uno dei cori cantati durante la manifestazione contro la violenza sulle donne organizzata da Non una di meno a Roma. Insieme agli slogan urlati contro la premier italiana, anche striscioni con scritte come «ti mangiamo il cuore», o «fascista Meloni noi ti farem la guerra». Frasi per cui la Digos è intervenuta fermando e identificando alcune partecipanti del corteo.

“Rivendichiamo quello che abbiamo scritto. Questo governo Meloni rappresenta un governo che ci attacca, non dà nulla per il lavoro, vuole togliere il reddito di cittadinanza e fa passare un messaggio che siamo donne utili solo a fare figli per le fabbriche e per la guerra. Noi non ci stiamo e lo rivendichiamo, perché c’è anche libertà di pensiero. Fino a oggi” dicono le attiviste all’Agenzia Dire.

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button