Natura

Come fanno le zanzare a scegliere chi pungere?

Domenico La Marca
Centro Commerciale Gargano
Matteo Gentile
Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Manfredi Ricevimenti

Uno studio pubblicato su Nature Communications ha fornito delle risposte alla domanda: “Come fanno le zanzare a scegliere chi pungere?”

Le zanzare sono attratti dall’odore della CO₂ che segnala la presenza di un mammifero, dunque si può dire che le zanzare avvertono la presenza di una preda grazie all’anidride carbonica che questa emette respirando. Non è quindi necessario che veniamo visti per essere presi di mira, le zanzare ci scelgono prima ancora di vederci e prima ancora che noi vediamo loro.

Ma soprattutto perché le zanzare preferiscono pungere determinate persone anziché altre?

Secondo il team di esperti che ha condotto il suddetto studio i fattori che inducono le zanzare a mordere una preda sono 3: emissione di anidride carbonica, il sudore e la temperatura della pelle.

Una maggiore emissione di CO₂ attira particolarmente gli insetti, ecco perché le donne in gravidanza, le persone in sovrappeso o molto alte sono soggetti particolarmente a rischio puntura. Queste persone inoltre producono anche molto acido lattico, altra sostanza particolarmente appetibile alle zanzare. 

Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Domenico La Marca

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati