Spettacolo Italia

Carpino Street Project: L’arte inclusiva, accessibile a tutti e capace di dialogare con la comunità

Un percorso di fruizione artistica legato all’arte urbana, tre realtà chiamate ad interpretare tre temi, l’ACQUA, il CIBO, la MUSICA, un comune, Carpino.

I lavori a Carpino procedono alla grande, il team è completo e la comunità locale ci ha accolto e adottato con grande calore. Venite a trovarci e scoprirete le opere che stanno nascendo in via Mazzini con Seba Mat chiamato ad interpretare le MUSICA; in Via Padre Pio con Team Art Studio a lavoro sul tema del CIBO; e ancora in via Mazzini con DDuMstudio sul tema dell’ACQUA!I tre temi scelti mirano a narrare gli elementi che caratterizzano l’identità di Carpino – piccolo centro agricolo nel Parco Nazionale del Gargano, adagiato su due colline e posizionato tra il Lago di Varano e la Foresta Umbra – evidenziando il patrimonio materiale legato ai luoghi e al paesaggio, e quello immateriale costituito dalle tradizioni, sottolineando la capacità dell’arte urbana di non escludere e di appartenere a tutti!Progetto diretto dal Sindaco Rocco Di Brina, con l’amministrazione comunale (assessorato alla cultura Caterina Foresta) e il RUP e progettista ing. @Nicola La MacchiaDirezione artistica: DDuMstudioOpere di: Seba Mat- Team Art StudioDDuMstudio con Roberta Gravinastampa: Danila ParadisoPop Corn Pressprogetto finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito di Sthar LAB

Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati