Eventi

Carpino, sabato 3 Ottobre 2020 all’undicesima edizione de I Sapori dell’Arte, food & trekking tra gli ulivi del Gargano va in scena “L’Acquasala salverà il mondo”

Sarà un viaggio multisensoriale alla scoperta delle tipicità enogastronomiche della Puglia Garganica: quello proposto dal Reverendo del Podolicesimo Garganico con lo spettacolo musicale e gastronomico “L’Acquasala salverà il mondo” in programma sabato 3 Ottobre a Carpino presso l’Agriturismo Biorussi.

In primo piano, ci saranno le materie prime come pane, olio extravergine d’oliva, verdure selvatiche e caciocavallo, che accompagneranno i partecipanti lungo un suggestivo percorso mistico, a partire dal Gargano, con le sue strade sterrate, i suoi campanacci, i muggiti delle vacche podoliche, i belati delle capre, e il suo profondo senso di appartenenza alla terra d’origine dei suoi pastori. La performance lascerà spazio ad un racconto che, tra un morso di caciocavallo, rigorosamente “podolico”, ed una scodella di acquasala preparata al momento, abbraccia l’arte in tutte le sue forme, attraverso gli odori, i colori, i rumori e i sapori di questa terra meravigliosa per arrivare a penetrare direttamente l’anima, con gli stessi odori, colori, rumori e sapori.

Questa performance musicale, a metà strada fra uno spettacolo e una degustazione, si rivela un modo efficace, seppur insolito e stravagante, di promuovere il territorio garganico e il suo patrimonio enogastronomico in tutto il Paese.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button