Attualità ItaliaSpettacolo Italia

“Caro presidente, un anno dopo”. Oggi Mediaset omaggia Silvio Berlusconi

Casa di Cura San Michele
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche

“Caro presidente, un anno dopo”. Oggi Mediaset omaggia Silvio Berlusconi

C’è un modo abbastanza sicuro per prevedere il futuro, è quello di costruirselo da sé. Un imperdibile appuntamento con “Caro Presidente, un anno dopo“: mercoledì 12 giugno, alle 20.35 su Canale 5, Italia 1 e Rete 4 per ricordare Silvio Berlusconi da parte di Mediaset.

Il documentario è stato realizzato e curato da Toni Capuozzo, storico giornalista Mediaset, che si è avvalso della regia di Roberto Burchielli.

È un viaggio tra le immagini più rappresentative di Berlusconi, quelle a lui più care che lo ritraggono con gli affetti di sempre, i figli Luigi, Eleonora, Barbara, Pier Silvio e Marina, ma anche il fratello Paolo.

Capuozzo torna nei luoghi più amati del Cavaliere, quelli che hanno segnato la sua vita, che hanno fatto da scenografia all’avventura straordinaria che è stata la sua esistenza.

Nel viaggio si incontreranno anche le persone che Silvio Berlusconi ha scelto nel corso della sua vita per accompagnarlo nel lavoro e nella vita.

SILVIO BERLUSCONI AD UN ANNO DALLA SCOMPARSA

Ad un anno dalla sua morte amici e famigliari ricorderanno il Cavaliere con una speciale messa nella cappella di Villa San Martino ad Arcore.

La commemorazione si terrà il 12 giugno, giorno in cui l’ex premier e fondatore di Forza Italia si è spento nel 2023. Parteciperà la famiglia al completo, i figli, il fratello Paolo e Marta Fascina. Tra gli amici non mancheranno Fedele Confalonieri, Gianni Letta e Adriano Galliani. 

LEGGI ANCHE: “L’Italia è il Paese che amo”, 30 anni fa Silvio Berlusconi cambiava la politica

Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati