fbpx
AttualitàSocialStyle

Beach make-up, come truccarsi per andare al mare!

Con l’arrivo dell’estate, le nostre abitudini cambiano, utilizziamo prodotti diversi, un abbigliamento diverso, acconciature prettamente estive e perchè no! anche il make-up viene modificato. La parola d’ordine che accomuna tutte queste categorie è freschezza/leggerezza. Oggi parleremo di beach make-up, un make-up dedicato alla spiaggia, sempre più donne optano per un filo di trucco…se ci fà sentire meglio perchè no!!

Il make-up nude, oltre ad essere bellissimo per la sua semplicità, è super ideale per la spiaggia; basta pochissimo per essere curate e splendide sotto il sole. Si può essere freschi e leggeri, anche quando parliamo di make-up!

Questo che vi propongo, è il mio Beach make-up, i prodotti rimarranno al loro posto, almeno che non decidiate di tuffarvi, in quel caso andrà via, senza lasciare pasticci sul viso; questa è la cosa bella!! Penserete: allora a cosa serve? Pensateci, potrebbe essere utile se dobbiamo fare qualche commissione prima di andare in spiaggia; utile ovviamente per chi non si immerge completamente; utile perché è quasi impercettibile la differenza tra prima e dopo. Potete decidere di portare questi prodotti con voi, per fare un ritocco, dopo il bagno….troverete anche un tutorial con i vari passaggi. Dedichiamoci allora a questo Beach make-up, vediamo i vari step.

La parte più importante, di un make-up è la base. Idratiamo il viso con la nostra cremina quotidiana, dopo che questa è stata assorbita, applichiamo sempre, mi raccomando, la protezione solare per il viso.

Il nostro viso, adesso è pronto per passare allo step successivo. Vi propongo il minimo indispensabile; vi occorreranno: correttore, terra, illuminante e un ombretto scuro, nero o marrone. Come vi sarete accorti sono tutti prodotti in polvere, per questo ho deciso di inumidire i pennelli, questa tecnica, mi permetterà di rendere il pigmento del prodotto più intenso e più duraturo. Io ho utilizzato un’acqua floreale, per inumidire i pennelli, potete utilizzare anche un tonico o un acqua termale.

 MAKE-UP PER LA SPIAGGIA

-CORRETTORE andiamo a coprire le occhiaie, che ci fanno apparire subito il viso stanco, e tutte le imperfezioni che vogliamo camuffare con un correttore; mi raccomando con parsimonia; stendiamolo con i polpastrelli o con un pennellino.

-TERRA ABBRONZANTE scaldiamo il viso con la terra, in questo modo, daremo definizione e metteremo in risalto i nostri lineamenti: zigomi, mascella, palpebra fissa e labbra; concentrandoci di più sul contorno labbra.

-ILLUMINANTE illuminiamo tutti i punti focali: centro della fronte, palpebra mobile, nasino, centro delle labbra, mento e zigomo. L’illuminante, rifletterà la luce, la nostra pelle apparirà radiosa, fresca e luminosa. Super Glow! ( evitiamo l’illuminante con i brillantini).

-OMBRETTO SCURO l’ombretto servirà per definire l’occhio; possiamo scegliere tra il marrone o il nero, per rimanere il più possibile naturali. Mettiamolo verso la parte finale dell’occhio, con l’aiuto di un pennellino angolato; rimanendo, il più vicino possibile alla rima cigliare, superiore ed inferiore.

Ultimo step, una spruzzatina di acqua floreale, per rinfrescare la nostra pelle e rivitalizzare l’incarnato; adesso si…che siamo pronte per andare al mare… belle raggianti!! Ricordatevi di splendere, sempre!!

Tonia Trotta

Diplomata Geometra, ho lavorato per alcuni anni in questo settore con piacere; poi il mio percorso ha preso un'altra direzione. Moglie e mamma di quattro splendidi bambini, non ho mai smesso di coltivare un'altra mia passione, il mondo del beauty, così mi sono ritrovata promoter e come tanti utilizzo i social per condividere questa mia passione.

Articoli correlati

Back to top button