Attualità Puglia

Articolo CNN, Crosetto: “Gli episodi di violenza in Puglia, in un anno, stanno ampiamente sotto quelli mensili in una grande città degli Stati Uniti”

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche

Articolo CNN, Crosetto: “Gli episodi di violenza in Puglia, in un anno, stanno ampiamente sotto quelli mensili in una grande città degli Stati Uniti”

Oggi la Cnn descrive la Puglia come una “landa desolata dove succede di tutto: omicidi in pieno giorno, sequestri a mano armata, mutilazioni, cellule terroristiche dormienti”. Titolo: “mafia style”.

Una vergogna cui giustamente i pugliesi, imprenditori e lavoratori, si stanno ribellando.

Un racconto falso ed inaccettabile al quale dobbiamo ribellarci tutti.

Non so chi ne abbia la titolarità ma penso che dovremmo adire ad un giudice americano e chiedere conto alla CNN per questa diffamazione internazionale.

Non sottovaluto affatto la presenza di clan della Sacra corona unita e altri che poliziotti, carabinieri, finanza e magistratura combattono e contrastano ogni giorno, senza clamore.

Ma basterebbe leggere le statistiche per vedere che gli episodi di violenza in Puglia, in un anno, stanno ampiamente sotto quelli mensili in una grande città degli Stati Uniti di cui risparmio il nome per non abbassarmi al loro livello.

Mi stupisce un certo compiacimento silente dei media e della politica italiana di fronte ad un attacco alla nostra terra. Pensano che l’Italia vada difesa solo se si è in maggioranza?

Il G7 è un’impresa eccezionale da affrontare che sarà un successo che nessuno riuscirà a sporcare e che andrebbe vissuto con orgoglio. Così come con orgoglio andrebbe difesa la Puglia, anzi lasciatemi dire, la mia amata Puglia.

Lo ha scritto su X il Ministro della Difesa Guido Crosetto

Gelsomino Ceramiche
Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati