Attualità Capitanata

Ancora proteste dei residenti del centro storico di Manfredonia

Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche
Calici di Puglia
Centro Commerciale Gargano

Musica ad alto volume e schiamazzi degli avventori. I residenti del centro storico e i turisti che occupano i bed & breakfast protestano contro la movida selvaggia. Oltre a produrre rifiuti e inficiare il decoro della città, la movida a Manfredonia significa anche chiasso e rumori molesti fino a tarda notte e l’alba ai danni dei residenti della città sipontina. Con l’arrivo dell’estate sono ricominciate puntuali le proteste da parte dei cittadini e turisti del centro che lamentano musica a ogni ora della notte e vociare persistente sotto le loro abitazioni. Così, dalle piazze, strade e vicoli straripanti, i giovani lasciano nei quartieri un tappeto di bottiglie – in tutto il centro storico di Manfredonia è ricominciata la polemica sulla mala movida che infesta la città complici le autorità a cominciare dal primo cittadino fino a finire agli organi di vigilanza e le forze dell’ordine.

A breve inizieranno le prime manifestazioni da parte dei soggetti disturbanti (sirene che intervengono automaticamente al superamento dei limiti di rumori previsti dalle disposizioni vigenti e che emettono suoni contrapposti oltre a striscioni appesi alle finestre dei condomini per dire “Basta ai rumori”.

Qui centinaia di residenti dall’inizio dell’estate lamentano i rumori molesti dei Bar, Pub, Ristoranti sottostanti su cui affacciano le abitazioni. “Maxxi mala movida”. “Schiamazzi e concerti dal vivo, dentro le nostre case fino alle due o alle tre e vocio degli avventori fino alla mattina, senza nessuna barriera acustica – racconta una residente della zona -. Questo posto non dovrebbe proprio esistere sotto i palazzi e le abitazioni, dicono di avere le autorizzazioni per gli amplificatori e la musica ma non credo le abbiano”. A Manfredonia a spaventare i residenti sono anche le bevande e i rifiuti di ogni tipo che occupano gli spazi pubblici. I residenti chiedono un intervento immediato e risolutivo del primo cittadino e di tutte le forze dell’ordine per ripristino della legalità.

Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Calici di Puglia
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Casa di Cura San Michele

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati