Eventi Capitanata

Al via la stagione concertistica al Porto Turistico di Rodi Garganico. Quattro eventi gratuiti con star internazionali all’alba e al tramonto

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Calici di Puglia
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche

Al via la stagione concertistica al Porto Turistico di Rodi Garganico. Quattro eventi gratuiti con star internazionali all’alba e al tramonto

Dall’aurora al tramonto: nasce una nuova stagione concertistica al Porto Turistico di Rodi Garganico. Si articolerà in quattro appuntamenti ad ingresso libero di assoluto prestigio artistico e designati per un pubblico dagli interessi musicali più vari. I primi due eventi si terranno all’alba del 13 luglio e del 10 agosto, mentre saranno serali quelli del 25 e del 30 agosto.

La rassegna è organizzata dall’Associazione “Luigi Russo” in collaborazione con il Porto Turistico e il Comune di Rodi Garganico e l’Assessorato allo Sport della Regione Puglia. La direzione artistica è di Francesco Mastromatteo, affermato musicista e docente del Conservatorio Giordano di Foggia.

I concerti al Porto Turistico di Rodi Garganico sono il coronamento dell’operazione di straordinario rilancio turistico, navale, sportivo, e ora anche culturale voluto dal direttore del Porto, Marino Masiero, manager visionario che ha portato la sua eccellente esperienza organizzativa e sportiva alla guida di prestigiose strutture portuali venete, sul Gargano.

In particolare, i concerti all’alba sono iniziati lo scorso anno con un concerto solistico tenuto dal violoncellista Francesco Mastromatteo e un altro in ensemble di sassofoni diretto dalla prestigiosa firma artistica del sassofonista Manuel Padula. 

Sull’onda del successo registrato dagli eventi dello scorso anno, nel 2024 si è passati ad una autentica stagione concertistica, con due appuntamenti all’aurora che vedranno in scena star internazionali del concertismo jazz come Giuseppe Spagnoli, Gualtiero Marangoni, Guy Shotton, Alessandro Napolitano, Dino Plasmati, Elio Spagnoli e talenti in piena ascesa come il sassofonista Antonio La Marca, musicista di straordinaria versatilità, le voci dalla fortissima personalità artistica di Rosangela Onorato e Miriam Gorgoglione, e il chitarrista Gioacchino Lisanti, tutti artisti che stanno completando il loro percorso di formazione presso la sede di Rodi Garganico del Conservatorio “Umberto Giordano”.

Gli altri due concerti hanno invece una dimensione sinfonica ed infatti il 25 e 30 agosto al porto di Rodi arriverà l’Orchestra Sinfonica Pugliese, prestigiosa formazione sinfonica che si sta affermando nel panorama concertistico nazionale con la sua versatilità stilistica e di repertorio, diretta dal maestro Gianmichele D’Errico, artista rinomato a livello internazionale, per un programma di colonne sonore trascritte dallo stesso direttore, con la voce solista di Rosangela Onorato. 

Il 30 agosto la Banda “Giovanni Santi” scenderà dalle Marche per proporre un programma che rivede in chiave sinfonica le canzoni d’autore del più importante repertorio pop, con un omaggio a Lucio Dalla e alle sue connessioni garganiche, a Baglioni, a Battisti e ad altri importanti cantautori che hanno segnato la storia della musica leggera italiana. Direttore sarà il sassofonista Roberto Vagnini, da oltre vent’anni impegnato nella trascrizione e diffusione di questo repertorio, e la voce solista sarà quella di Lisa Vagnini.

Si comincia dunque il 13 luglio con “Suoni dall’Aurora I”, con protagonisti Giuseppe Spagnoli (tastiere), Gualtiero Marangoni (basso), Elio Spagnoli (batteria), Gioacchino Lisanti (chitarra), Antonio La Marca (saxofono) e le voci di Rosangela Onorato, Miriam Gorgoglione e Tommaso Rispoli. Proporranno una serie di celebri melodie tutte legate all’alba per celebrare insieme un nuovo giorno, la vita che si rinnova, le speranze che sorgono sul mare e si trasformano in meravigliose realtà. 

Il concerto avrà inizio alle 5.15 del mattino nella Piazza della Marina del porto di Rodi Garganico, poiché si svolge in occasione del Campionato mondiale di Offshore, evento di straordinaria rilevanza che proietta Rodi Garganico nel cuore dei più importanti avvenimenti sportivi marini internazionali.

“È davvero significativo che sport e cultura si leghino in un connubio di straordinario valore umano in cui la nobiltà della persona viene valorizzata in tutte le sue componenti spirituali e fisiche”, dichiara Francesco Mastromatteo.

Come detto, l’ingresso a tutti gli eventi è gratuito. 

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Calici di Puglia
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati