Attualità Capitanata

5.000 euro per chi si trasferisce a Roseto Valfortore, l’iniziativa del borgo dei monti dauni

Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Casa di Cura San Michele

L’iniziativa del piccolo comune pugliese per contrastare lo spopolamento è stata avviata grazie a un finanziamento straordinario del Ministero dell’Interno, destinato alle aree interne marginali

Il Comune di Roseto Valfortore intende incentivare il flusso migratorio e contrastare la diminuzione della popolazione del Comune di Roseto Valfortore attraverso un contributo economico una tantum e a fondo perduto di 5.000 euro

Le agevolazioni saranno accordate al nucleo familiare sotto forma di contributi a fondo perduto, a titolo di concorso per le spese di acquisto e /o ristrutturazione di immobili da destinare ad abitazione principale. L’ammontare del contributo per singolo nucleo è di 5.000 euro ma è prevista una maggiorazione del 20% per ogni figlio di età non superiore a 14 anni.

Possono presentare domanda i nuclei familiari che intendono trasferire la propria residenza e dimora abituale nel Comune di Roseto Valfortore.

L’erogazione degli incentivi è subordinata all’effettivo trasferimento della residenza e dimora abituale del nucleo familiare, da perfezionarsi entro 60 giorni dall’approvazione della graduatoria di ammissione al contributo.

Le domande di contributo devono essere presentate entro e non oltre il giorno 28 febbraio 2022 alle ore 12,00.

Per ogni altra informazione rivolgersi agli uffici del Comune.

IN ALLEGATO IL MODELLO DI DOMANDA

DOMANDA

Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati