Vadacca: “Gravi ingenuità”

Rammaricato ed allo stesso tempo incredulo Massimiliano Vadacca, che sperava di festeggiare diversamente il suo compleanno in quel di Genazzano. “E’ difficile commentare un risultato del genere soprattutto dopo quanto visto nell’arco dei 90’…certo, si poteva e doveva fare meglio, anche perché alla fine dei primi 45′ eravamo già sotto di tre gol, realizzati nei loro unici tre tiri in porta e dovuti a delle nostre gravi ingenuità.
Sul piano del gioco abbiamo provato a creare qualcosa nonostante le nostre difficoltà in organico e ci siamo riusciti, creando diverse situazioni da rete nella ripresa (compresa una traversa) ed avremmo senza dubbio meritato di fare più di un gol.
Adesso archiviamo tutto e cerchiamo di recuperare giocatori e soprattutto punti col Fondi: ci aspetta un’altra battaglia e faremo di tutto per vincerla”.

Area Comunicazione®


TAG


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*