Attualità Capitanata

Una notte a Torino: come divertirsi?

Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Calici di Puglia

Tra le città d’arte maggiormente attrattive presenti nel nostro paese, una, più di altre, ha mostrato un sensibile aumento delle presenze turistiche nel corso degli ultimi dodici mesi, tornando in tempi “record” al numero di visitatori dell’epoca pre-pandemica. Stiamo parlando di Torino, la prima capitale del “Regno d’Italia”, città d’importanza vitale per il nostro paese dal punto di vista industriale e finanziario, in grado di regalare autentiche perle architettoniche e artistiche.

Basti pensare, ad esempio, alla Mole Antonelliana, il simbolo della città, un luogo imperdibile durante una visita al capoluogo piemontese, famoso anche per le sue splendide piazze, un misto di eleganza aristocratica che testimonia l’importanza presente e passata dalla città. Chi pensa che questa città così industriale e blasonata possa offrire poche alternative al calar della sera, commette un clamoroso errore.

Ammirare il tramonto a Parco Valentino

Torino, infatti, è una delle città del Nord Italia più vive ed effervescenti anche quando tramonta il sole, con una serie di alternative ed opportunità talvolta uniche. Prima di affrontare una serata torinese, vi consigliamo, vivamente, di ammirare il tramonto del sole nel suggestivo Parco Valentino, il parco pubblico più popolare della città, un autentico polmone verde dove, non di rado, i torinesi si incontrano per trascorrere qualche momento di svago all’aria aperta.

Parco Valentino rappresenta un ottimo punto di partenza per l’avvio di una serata torinese grazie alla posizione strategica in cui è situato, sulle sponde del fiume Po e a ridosso del centro storico, oltre ad essere di rara bellezza: secondo un recente sondaggio, è il parco maggiormente apprezzato dai turisti che visitano il nostro paese, letteralmente catturati dai ben 421000 metri quadri di estensione.

Dopo aver trascorso qualche ora a Parco Valentino, magari al termine di una giornata ricca di visite ai numerosi monumenti e palazzi presenti nel centro storico, diventa indispensabile una piccola pausa rigeneratrice per mangiare o sorseggiare un ottimo drink. La cucina piemontese, d’altronde, è tra le più note e celebrate al mondo, come testimoniano migliaia di visitatori stranieri che scelgono il Piemonte per compiere tour enogastronomici di altissimo livello.

Cena o aperitivo in uno dei tanti suggestivi scenari del centro storico

Gustare un’ottima cena in uno dei ristoranti del centro, assai diversi l’un l’altro anche per venire incontro alle differenti disponibilità economiche di ogni singolo turista (qualità media resta, comunque, sempre elevata), è sicuramente un’ottima idea, godendo, oltre che delle squisite pietanze della cucina torinese, anche di un buon bicchiere di vino piemontese, zona ricca di aziende vinicole famose in tutto il mondo.

La cena, per quanto ovvio, è maggiormente “impegnativa” rispetto ad un classico apericena, che in quel di Torino, in luoghi come Piazza Vittorio o il Quadrilatero Romano, si può consumare in uno scenario unico e suggestivo, dando modo al turista, poi, di poter compiere altre attività notturne particolarmente divertenti, enigmatiche e stuzzicanti.

La vita notturna a Torino, tra la città sotterranea e incontri suggestivi

Una riprova tangibile di quanto scritto è offerta dalla visita alla cosiddetta “Città del piano di sotto”, che offre di ammirare le bellezze della città torinese anche in orario notturno. La visita alla Torino Sotterranea si effettua con una torcia in mano ammirando le cripte, le ghiacciaie nei pressi di Porta Palazzo, un rifugio antiaereo e molto altro ancora. Il tour completo dura circa tre ore, dalle quali uscirà ancor più innamorati della città di Torino.

La Città della Mole, però, è anche tanto sano svago e divertimento. Numerosi sono i locali notturni presenti in centro o nella prossimità dello stesso, dove si possono effettuare incontri anche ad alto grado di piccantezza avvalendosi del supporto del web. Ad esempio, ci sono diversi siti dove incontrare travestiti a Torino e dove poter quindi organizzare serate alternative in grado di rendere davvero indimenticabile il periodo vacanziero trascorso nel capoluogo piemontese.

Gelsomino Ceramiche
Calici di Puglia
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati