Un emendamento di De Leonardis per l’ospedale di Manfredonia nuovamente di primo livello

Di seguito, una nota del consigliere regionale Giannicola De Leonardis. 
“Il declassamento dell’ospedale ‘San Camillo De Lellis’ di Manfredonia in Ospedale di base è stato un evidente errore, alla luce della popolazione residente e del bacino d’utenza – già considerevole – che in estate cresce in maniera esponenziale, essendo una nota località turistica alle porte del Gargano. Un errore amplificato dal progressivo smantellamento della struttura, senza un’adeguata rete di Emergenza-Urgenza sul territorio in grado di intervenire in caso di insorgenza improvvisa di malattie tempodipendenti per recarsi presso gli hub di Foggia (Ospedali Riuniti) e San Giovanni Rotondo (Casa Sollievo della Sofferenza). L’ospedale ‘De Lellis’ attuale presenta così vistose e drammatiche carenze, di reparti e personale, che di fatto lo hanno ridimensionato ancor più e sembrano piuttosto l’anticamera di una chiusura. E basta una semplice visita, in qualunque giorno e orario, per rendersene conto. 
Per questo ho presentato oggi in Commissione Sanità un emendamento al Piano di Riordino per la trasformazione del ‘De Lellis’ da Ospedale di Base a Ospedale di Primo Livello: un atto doveroso verso i cittadini e gli operatori sanitari vittime di scelte discutibili, che vanno riviste e corrette”. 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*