fbpx
EconomiaViaggi
Trending

La città è come un grande hotel: Turismo a Manfredonia, cose importanti da sapere Episodio 2

La città è come un grande hotel

Turismo Manfredonia grande hotel

Nell’episodio precedente abbiamo conosciuto le diverse tipologie di turisti e le loro caratteristiche principali.
Cosa succede se focalizziamo la nostra attenzione sull’ambiente in cui si muovono ed interagiscono con il territorio? Quali sono le criticità che possono rendere la loro esperienza indimenticabile sotto tutti i punti di vista?

Possiamo paragonare l’intricato sistema di relazioni tra struttura, servizi e operatori di un hotel ad una realtà molto più complessa come un intero territorio? La risposta è si e scopriremo insieme perchè.


“Sono Francesco Pacilli e lavoro nel mondo dell’accoglienza a contatto diretto con gli ospiti in hotel da 22 anni. Cercherò di condividere alcune informazioni ed esperienze che potrebbero essere utili a comprendere meglio questo mondo”

Turismo Manfredonia grande hotel

Il lungo viaggio per arrivare nella tua tanto agognata meta di vacanza giunge al termine. In stazione sei accolto da marciapiedi fatiscenti, indicazioni per i punti di interesse inesistenti, vegetazione selvaggia che nasconde ‘profumate’ buste della spazzatura.

A questo punto ti rendi conto che forse la tua scelta non è stata felicissima e metti in discussione le aspettative nei giorni di vacanza a venire.

Potrebbe allo stesso modo un hotel permettersi di accogliere i suoi ospiti nel totale disinteresse e degrado?

Quale opinione dovrebbe farsi un ospite della qualità del servizio se già i principi fondamentali di buona accoglienza sono messi in discussione in maniera tanto plateale?

Durante il soggiorno vuoi conoscere la cucina del posto, ti rechi in un ristorante e il cameriere dimostra mancanza di cortesia, poca professionalità e la stessa empatia di un telefono a gettoni. Potrai gustare anche il miglior piatto cucinato con tutto l’amore che la tradizione impone, ti resterà comunque un’impressione deludente dell’esperienza, in quel posto non tornerai e soprattutto ne parlerai con il minimo entusiasmo ai tuoi amici ed ai tuoi conoscenti (il famoso passaparola).

In hotel la cortesia, la professionalità e l’empatia sono i capisaldi su cui si fonda il successo dell’intera filiera dell’ospitalità e del conseguente risultato economico. La mancanza anche di uno solo di questi elementi è sufficiente a farti meritare una lamentela oppure la tanto temibile recensione negativa.

Se i mezzi del trasporto pubblico urbano ed extra-urbano sono fatiscenti, assenti o non sufficienti a garantire spostamenti nel territorio per raggiungere punti di attrazione come parchi, spiagge, musei (laddove operativi), sarai probabilmente costretto a limitare i tuoi movimenti, ridurre le occasioni di svago e di conseguenza anche di spesa, mancati ricavi per gli esercenti, e avresti un altro valido motivo per ‘mettere la croce sopra‘ a questa vacanza.

In hotel la disponibilità e gentilezza, la varietà e l’interconnessione tra i servizi offerti, le informazioni date prima e durante il soggiorno, sono di vitale importanza per mettere a proprio agio l’ospite, per soddisfare le sue aspettative e offrire un’immagine di efficienza, pulizia e positività che si rifletterà su tutto il resto dell’esperienza.

Un territorio, come un hotel, proietta all’esterno un’immagine chiara di sé che è il prodotto di tutte le componenti che ho elencato e molto altro.

Alcuni aspetti sono più difficili da individuare, analizzare e governare come per esempio rendere sempre viva e variegata l’offerta turistica con eventi e iniziative originali, coinvolgere attivamente la cittadinanza e responsabilizzarla, comunicare in un linguaggio chiaro e al passo con i tempi.

Per realizzare questo quadro ideale è però necessario che tutto lo staff, dal giardiniere al manager dell’hotel, le istituzioni, i cittadini, le associazioni, i commercianti e gli imprenditori per il territorio, remino tutti in maniera decisa e costante nella stessa direzione, avendo ben presente e chiari gli obiettivi da raggiungere.

Turismo Manfredonia grande hotel

Abbiamo visto quante similitudini ci sono tra un complesso alberghiero ed un territorio e quanto l’approccio alla soluzione dei problemi e nell’organizzazione sia in sostanza identico.

Nell’Episodio 3: La competitività tra i territori come una sfida tra hotel
vedremo come gli hotel gestiscono la competizione con le altre strutture e scopriremo che le località turistiche di successo adottano le stesse strategie per differenziarsi e riscuotere maggiore successo nell’attrarre i flussi turistici.

Se invece ti sei perso l’Episodio 1 di Francesco Pacilli sul Turismo puoi leggerlo qui: “Turismo a Manfredonia, cose importanti da sapere – Episodio 1″

Francesco Pacilli

“Sono Francesco Pacilli e lavoro nel mondo dell’accoglienza a contatto diretto con gli ospiti in hotel da 22 anni. Cercherò di condividere con voi alcune informazioni ed esperienze che potrebbero essere utili a comprendere meglio questo mondo. Non esitate a condividere le vostre opinioni per discuterne apertamente.”

Articoli correlati

Back to top button