Attualità

Trovati due telefoni ed una lama di coltello nella carcere, a San Severo

A San Severo vasta operazione della polizia penitenziaria nella casa circondariale. Ritrovata una lama di coltello in un frigo e due smartphone con relativi caricabatterie.

Per Gennaro Ricci, coordinatore provinciale della Cgil-Fp polizia penitenziaria: «La polizia penitenziaria in servizio presso la casa circondariale di San Severo con spiccata professionalità e scaltrezza, è riuscita a rinvenire ed a sequestrare 2 smartphone, diversi caricabatterie e una lama di coltello. Questo fa comprendere come l’attività di intelligence e di controllo del carcere da parte della polizia penitenziaria diviene fondamentale. Un plauso va al direttore, al comandante di reparto e a tutto il personale della polizia penitenziaria per le due brillanti operazioni, considerato il momento di assoluta emergenza causato dalla mancanza di personale che ha particolarmente influito sul clima lavorativo in ambito penitenziario»

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button