Storia

“Ti aspettavo seduto a uno scalino tra mille odori di caramelle in Piazza Duomo”

Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele
Calici di Puglia
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche

Manfredonia –  Madonna di Siponto – come devo fare, io quest’anno ?- Ricordo ti aspettavo – come e quando ero da te – ero piccolino ,quando venivo dietro la Processione … quando ti vedevo uscire – dalla porta dell’entrata della Santa Cattedrale , piangevo con una commozione tale di cuore … di brividi di gioia ,  seduto in mezzo a tante persone sopra uno scalino di un portone.Con un fazzoletto mi asciugavo la faccia tonda, da bambino biondo rosso. 

Oggi , ogni mattina che mi sveglio – e provo malinconia di lacrime nuove! Aspettavo – Ricordo  un  profumo d’incenso nell’aria – dentro una luce di speranza –Ora  ti aspetto  , come … in quei giorni infiorati – tra mille odori di caramelle in Piazza Duomo, piena di folle di gente…in arrivo.

Articolo di Claudio Castriotta

Gelsomino Ceramiche
Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Calici di Puglia

Claudio Castriotta

Poeta, scrittore e cantautore - già collaboratore con riviste di Raffaele Nigro e del docente universitario Daniele Giancane. Il miglior piazzamento ad un premio letterario è avvenuto a Firenze con un libro dedicato ai più emarginati di Manfredonia: secondo posto alle spalle del grande scrittore cattolico Vittorio Messori. Il suo primo maestro è stato Vincenzo Di Lascia, il vincitore al premio Repaci di Viareggio del 1983. Come musicista si è esibito con il cantautore Marco Giacomozzi, vincitore al Premio Tenco, nelle zone della Liguria, esattamente in prov. di Savona ad Albissola Marina . Poi in seguito dopo varie esibizioni in Toscana con altri autori, interrompe i tour per motivi di salute.

Articoli correlati