EventiViaggi

Rodi Garganico, seconda edizione Marine Litter Gargano

Sabato 9 Novembre si è tenuta la seconda edizione del  MarineLitter del Garganico. L’iniziativa, organizzata da Assonautica Gargano e Assonautica Italiana in gemellaggio con Acatmar dello Stato di Santa Catarina – Brasile–con il patrocinio della Regione Puglia, Assessorato allo Sport, del Comune di Rodi Garganico, WWF, Fee Bandiera Blu, in collaborazione con il Porto Turistico di Rodi Garganico, Istituto Statale Mauro del Giudice, Progetto Erasmus Lituania-Italia e il Club Sommozzatori del Gargano.

Durante la mattinata oltre 70 ragazzi di ogni età e cittadini di Capitanata e studenti Lituani del progetto Erasmus, hanno ripulito un altro tratto di costa della città di Rodi Garganico, sia per residui trovati in spiaggia, che sul fondale marino. A seguito della giornata di pulizia, il Porto Turistico di Rodi Garganico, ha organizzato con l’ausilio dell’Agricola Turco, gli chef della Federazione italiana Chef ed i ragazzi della scuola alberghiera Lituana del progetto Erasmus uno show-cooking con i prodotti del territorio Una iniziativa che coniuga ambiente ed amicizia.


Ecco la manifestazione in numeri:
– 70 partecipanti
– 10 subacquei
– 20 ragazzi lituani
– 30 studenti del nautico e geometri
– 2 pescatori
– 8 volontari
– 2 fotografi
– 1 filmaker
– 100 sacchi di plastica raccolti
– 5 componenti amministrazione comunale 
– 2 chef associazione cuochi Gargano&Daunia
– 8 aiuto cuochi erasmus Lituania
– 20kg dei prodotti dell’azienda agricola Turco
– 20 bottiglie di vino cantina Borgo Turrito
– 20 kg di orecchiette del pastificio Andreola
– 1 carrello agricolo recuperato dai fondali
– 1 cancellata recuperata dai fondali
Tanto entisiasmo e tanta voglia di cambiare il mondo!

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button