Medicina

Regione Puglia, Giunta dà via libera a 6mila assunzioni nella sanità

L’assessore alla Sanita’ pugliese, Rocco Palese, ha annunciato la stabilizzazione-assunzione di seimila operatori sanitari in tre anni che saranno scelti dalle graduatorie vigenti nelle Asl e nelle aziende e enti del servizio sanitario regionale. Palese ha illustrato in giunta una delibera sulla gestione del personale delle aziende e enti del servizio sanitario regionale.

“La delibera – ha spiegato l’assessore – è un provvedimento di sistema, che arriva dopo un grande lavoro del Dipartimento, che ringrazio e dopo un serrato confronto con i sindacati e con le direzioni generali. Si tratta di indicazioni operative per una ricognizione analitica del personale in servizio, dopo un censimento delle varie posizioni e delle graduatorie valide.

“Nei fatti – ha proseguito Palese -, sono state sbloccate le assunzioni dalle graduatorie vigenti e si darà il via libera alle assunzioni a tempo indeterminato di chi è in servizio e ha maturato i requisiti di legge per la stabilizzazione, anche se assunti per emergenza covid. Abbiamo varato la disposizione anche per evitare fughe in avanti e difformità di reclutamento che avrebbero bloccato i diritti di chi è in graduatorie o che può essere stabilizzato”.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button