Sport

Ottimo pareggio per la Sim C5 Manfredonia

La Sim C5 Manfredonia impatta per 2a2 contro il temibile Atletico Cassano, in esterna, nella prima giornata di ritorno del campionato di calcio a 5 serie A2, girone C, al termine di una gara bella ed equilibrata.

Mister Monsignori parte con LupinellaGakuBoutabouziMartinezCrocco. La line up di mister Parrilla vede: DibenedettoPerriSviercoskiFred,Alemao. I ritmi sono intensi ed alti già dai primi secondi di gioco. Sipontini propositivi in avvio con Gaku che serve Martinez che impegna Dibenedetto. In fase di pressione di non possesso le due compagini sporcano le linee di passaggio e non permettono facili occasioni. Gli ospiti si fanno rivedere con una conclusione di Boutabouzi, respinta. L’iberico qualche minuto dopo viene atterrato ed ammonito per simulazione.

Gli uomini di Monsignori si fanno preferire, e al 5’59” lo specialista Riondino, trasforma in modo perfetto una punizione sulla corsia di sinistra. L’ Atletico Cassano prova a spingere per impattare ma la retroguardia granata concede solo botte dalla distanza puntualmente smorzate da deviazioni. I garganici sfiorano il raddoppio con Ganzetti, che appostato sul secondo palo, non è reattivo per finalizzare un ottimo assist di Aguilera. Il copione si inverte con gli stessi protagonisti, un po’ più tardi, ma l’estremo murgiano ci mette una pezza.

I pellicani, negli ultimi cinque minuti di frazione, si rendono pericolosi più volte con Tiago, su cui è bravo Lupinella di piede. Negli assalti finali il punteggio può cambiare da ambo le parti. Prima è Tiago, che sfiora il pari con una conclusione di poco a lato. Successivamente è Alemao che pesca Fred da due passi   perde l’attimo e sciupa una favorevole occasione potenziale. A 3 secondi dalla fine del primo tempo, è clamorosa la chance per il raddoppio della Sim C5 Manfredonia.Boutabouzi in ripartenza suggerisce per Ganzetti in banda, che premia l’inserimento di Crocco, ma l’argentino sottomisura timbra il montante. Suono della sirena e squadre al riposo sullo 0-1. La ripresa si apre con l’ Atletico Cassano che sembra avere un nuovo piglio. I locali provano a spingere subito alla ricerca del pari. Bella combinazione Alemao Glaeser- Perri, il cui destro si spegne fuori. I pellicani pareggiano, però al 5′. Proprio il pivot brasiliano, Alemao, mette all’incrocio una corta respinta di Lupinella su un fendente di Perri. Il match si mantiene su un piano di un sostanziale equilibrio con le due formazioni che ribattono colpo su colpo. Crocco dalla distanza fa allungare Dibenedetto in corner, poi è Lupinella ad opporsi a Fred in ripartenza. Spinti dal pubblico amico, i padroni di casa premono alla ricerca del vantaggio. Sorpasso che avviene con Sviercoski a metà ripresa. Perfetto triangolo con Perri e conclusione precisa e potente in diagonale sul palo lontano, del numero 8 locale. Crocco, autore di una grande prestazione, mura ancora Tiago e tiene in vita i suoi. A 3’30” dalla fine, Monsignori inserisce Aguilera come portiere di movimento. Il coraggio del tecnico perugino viene premiato a 2′ dal traguardo. 

Boutabouzi vede e pesca Ganzetti appostato sul secondo palo e il pivot marchigiano realizza la sua decima rete in campionato. Parrilla rischia il tutto per tutto e a 55″ dalla sirena, risponde con Tiago 5° di movimento. I sipontini fanno buona guardia e anzi è Gaku a sfiorare il colpaccio grosso, non centrando la porta sguarnita. Finisce in parità. Risultato giusto che allunga la striscia della Sim C5 Manfredonia a 7 risultati utili consecutivi. I dauni salgono a quota 20 in classifica e sabato 18 gennaio p. v. saranno di scena in quel di Barletta.

Tabellini:

Atletico Cassano: Dibenedetto, Tatulli, Rella, Sviercoski, Perri, Manzalli, D’Ambrosio, Fred, Tiago Lemos, Volarig, Pellecchia, Alemao Glaeser. All. Parrilla

SimC5Manfredonia: Lupinella, La Torre, Spano; Trimigno, Boutabouzi, Riondino, Gaku, Soloperto, Aguilera, Martinez, Crocco, Ganzetti. All. Monsignori

Reti: 5’59″Riondino, st 5′ Alemao, 9’59” Sviercoski, 18’GanzettiAmmoniti: Boutabouzi, Lupinella, Martinez, Ganzetti, Gaku, Tiago Lemos

Arbitro 1: sig. F. Cozza sez. Cosenza  Arbitro 2: sig. P.Vallone sez. Crotone Crono: sig. S. Carone sez. Bari

Area comunicazione Sim C5 Manfredonia Antonio Monaco

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close