AttualitàEventi

Nell’Ospedale di Padre Pio un’ambasciata del parlamento della legalità internazionale

Nella splendida struttura Ospedaliera di San Giovanni Rotondo da tutti nota come “Casa Sollievi della Sofferenza” da poche ora la pergamena dell’Ambasciata della Riconciliazione a forma Parlamento della Legalità Internazionale si trova in un reparto che abbraccia il dolore, la sofferenza e la speranza di una pronta guarigione di tanti ammalati. La consegna della “nomina” (annunciata lo scorso 28 ottobre nella sala dei gruppi parlamentari a Montecitorio in occasione dell’inaugurazione dell’Anno Accademico del movimento fondato da Nicolò Mannino. Salvatore Sardisco con la benedizione di Mons. Michel Pennisi Arcivescovo di Monreale) e consegnata al Maresciallo dell’Aeronautica Michele Di Maggio, attuale presidente dei Lions Club di San Giovanni Rotondo, ha visto la sua consegna ufficiale durante il convegno svoltosi all’Auditorium proprio nella città di Padre Pio. Nicolò Mannino ha consegnato all’Arcivescovo di Manfredonia/Vieste/San Giovanni Rotondo Don Franco Moscone l’attestato di nomina. Per esplicita volontà Vaticana l’Arcivescovo di Manfredonia/Vieste/San Giovanni Rotondo è il presidente della Struttura ospedaliera “Casa Sollievo della Sofferenza”. Lo stesso Arcivescovo l’ha poi ufficialmente consegnata fra le mani del direttore generale dell’Ospedale”. Prossimamente, dice Nicolò Mannino, manifestato palesemente commozione e segno di affetto e stima verso l’Arcivescovo Don Franco Moscone, ritorneremo a San giovanni Rotondo e li poseremo un segno di fede e di condivisione con chi soffre poichè il dolore condiviso diventa abbraccio di fraternità e di fede”. Contento l’Arcivescovo per questo segno di affetto verso gli “ammalati” e la Casa Sollievo della Sofferenza come del resto lo sono i Lions Club che hanno organizzato l’incontro culturale, i cittadini e il dirigente scolastico Rocco D’Avolio che ha annunciato la nascita di una ambasciata del Parlamento della Legalità Internazionale anche nell’Istituto Superiore da lui diretto.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button