Attualità Capitanata

“Michele Fiale, davanti la Madonnina tra roccia e selciato e la radice del Monte Pulsano”

Manfredonia – L’AMICO Michele Fiale , atleta  maratoneta, con due amici , nella mattinata di oggi nel santo giorno dell’ Immacolata Concezione – ha percorso un lungo allenamento in compagnia con  due maratoneti – in una terra la nostra di grande tradizione di fondisti. Michele ,si è fermato commosso proprio davanti alla Madonnina, che proprio loro e il gruppo degli amici  appassionati di una corsa così faticosa – l’ hanno collocata in quel punto in mezzo al monte dai colori meravigliosi , per la protezione e per la visita in quel luogo straordinario chiamato la radice del Monte Pulsano.

Di Claudio Castriotta ❤️

Claudio Castriotta

Poeta, scrittore e cantautore - già collaboratore con riviste di Raffaele Nigro e del docente universitario Daniele Giancane. Il miglior piazzamento ad un premio letterario è avvenuto a Firenze con un libro dedicato ai più emarginati di Manfredonia: secondo posto alle spalle del grande scrittore cattolico Vittorio Messori. Il suo primo maestro è stato Vincenzo Di Lascia, il vincitore al premio Repaci di Viareggio del 1983. Come musicista si è esibito con il cantautore Marco Giacomozzi, vincitore al Premio Tenco, nelle zone della Liguria, esattamente in prov. di Savona ad Albissola Marina . Poi in seguito dopo varie esibizioni in Toscana con altri autori, interrompe i tour per motivi di salute.

Articoli correlati

Back to top button