Manfredonia-Isola Liri del prossimo turno potrebbe non giocarsi: ecco il perchè

Ennesimo campanello d’allarme in Serie D.

A lanciarlo i calciatori e lo staff tecnico dell’Isola Liri: ecco il comunicato stampa da loro emesso.

Noi calciatori e staff dell’Isola Liri comunichiamo tutta la nostra preoccupazione in merito alla totale assenza della società ed il totale disinteresse dell’amministrazione comunale cittadina e del sindaco. Abbiamo con quest’ultimo provato inutilmente ad instaurare un dialogo attraverso una delegazione di calciatori capeggiata dal nostro allenatore che si è presentata in Comune ricevendo il diniego del primo cittadino all’incontro. Oltre che per una questione economica, la nostra preoccupazione è un totale disinteresse per il futuro nostro e di questa società. Domenica come sempre scenderemo in campo per difendere i colori della città di Isola Liri e invitiamo il sindaco ad unirsi a noi per dimostrare il suo attaccamento alla squadra. Speriamo inoltre che da lui arrivi non solo il supporto come tifoso dell’Isola Liri, ci aspettiamo anche soluzioni concrete e non chiacchiere per rendere tranquillo e stabile tutto l’ambiente sportivo e la città di Isola Liri nella speranza che tutto vada per il meglio. Vi aspettiamo domenica in massa per provare a vincere insieme a noi. In caso contrario da martedì prenderemo provvedimenti drastici.

 


TAG


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*