fbpx
Scuola

L’ultima campanella – Saluto della Dirigente a tutta la comunità scolastica della Perotto-Orsini

L’ultima campanella – Saluto della Dirigente a tutta la comunità scolastica della Perotto-Orsini

📚Oggi è suonata l’ultima campanella di un anno scolastico che certamente resterà a lungo nella memoria collettiva e, in un certo senso, è stata l’ultima campanella anche per me, giunta al termine di una lunga carriera, prima come docente e poi, negli ultimi quattordici anni, come dirigente scolastico. È stato un percorso molto lungo alla Perotto prima e negli ultimi nove anni alla Perotto Orsini, durante il quale ho visto la scuola trasformarsi profondamente, anno dopo anno, sotto le spinte di ogni tipo che provenivano dalla società. Addirittura nell’ultimo anno e mezzo posso affermare che è avvenuta una vera e propria rivoluzione.

Da quasi esclusivamente analogica la scuola è diventata digitale, attraverso l’impegno e la dedizione di docenti e di tutto il personale scolastico che ha saputo accettare una sfida che appena due anni fa sarebbe stata impensabile. Lascio la scuola con la consapevolezza di aver accompagnato queste trasformazioni, cercando sempre di fare il meglio per tutti i bambini e i ragazzi che sono stati con noi. È innanzitutto a loro che rivolgo il mio abbraccio, a tutti quelli che in questi anni mi hanno fatto sorridere, che mi hanno reso orgogliosa, che mi hanno fatto arrabbiare o sentire triste per l’incapacità di fare di più o meglio per il loro futuro. Un abbraccio a tutti i genitori che con la loro presenza hanno spinto la scuola a migliorarsi e a stare sempre al passo. Un abbraccio ai docenti e a tutto il personale scolastico che in questi anni mi hanno supportata e hanno fatto crescere la scuola da ogni punto di vista. Il momento dei saluti porta sempre con sé un sentimento di tristezza per qualcosa che finisce ma stamane mi è bastato ascoltare le urla di gioia dei bambini e dei ragazzi al suono dell’ultima campanella perché la tristezza fuggisse e restasse solo il profumo della vita che scorre impetuosa in loro. In quel momento ho provato la speranza che forse in qualche misura ho contribuito anch’io alla loro felicità.

Ora non mi resta che augurare a questa #grandescuola di continuare a svolgere un servizio all’insegna della qualità, contribuendo alla crescita umana e culturale delle donne e degli uomini di domani. Ciao, Perotto-Orsini!

Ad maiora semper!

La Dirigente Scolastica, Maria Angela Sinigaglia

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button