AttualitàGiovaniSocial

L’aperitivo ai tempi del Coronavirus, impazzano le video chiamate

In questi giorni di quarantena, non potendo incontrare amici e parenti è impazzata la voglia delle Video chiamate. Alcuni hanno addirittura trasformato l’Happy Hour in un AperiSkype, ognuno con il proprio calice di vino o spritz a chiacchierare sui tragici eventi di questi giorni e magari facendo qualche gossip. Questa pratica ovviamente è consigliata perchè fa bene al cuore ed allo spirito, per chi non sa come fare ecco qui sotto una semplice guida:

Fatelo online

Datevi appuntamento con gli amici alle 18, alle 19 o quando preferite. A quell’ora mettetevi davanti al computer o allo smartphone in salotto o in camera vostra, stappate una birretta, preparatevi uno spritz, un mohito o quello che desiderate, magari con qualche sfizio da mangiare se avete questa abitudine, e collegatevi con chi volete per il piacere di bere insieme qualcosa e scambiare due chiacchiere.

I mezzi per farlo non mancano. Quelli più adatti a fare un videoaperitivo in compagnia sono questi:
Skype. È la soluzione più conosciuta: per le videochiamate di gruppo basta cliccare “nuova chat” e aggiungere i contatti desiderati.
WhatsApp. Ce l’hanno già quasi tutti, che abbiano uno smartphone Apple o Android,  ed è perfetto se si tratta di un gruppo ristretto, al massimo quattro amici.
Google Duo. C’è già di default sugli smartphone Android, puoi videochiamare fino a otto persone contemporaneamente.
FaceTime. È la videochiamata disponibile di default sui dispositivi Apple: dal Mac all’iPhone. Puoi collegare fino a 32 persone.

Buon videoaperitivo!

Fonte: https://www.peopleforplanet.it/laperitivo-ai-tempi-del-coronavirus/

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button
Close