La prevenzione dei tumori comincia a scuola

Sabato 11 novembre, il Lions Club Manfredonia Host organizza presso l’ I.T.E. “G. Toniolo” di Manfredonia un incontro con le classi quarte dell’istituto per fare prevenzione sui tumori. I destinatari del progetto sono i ragazzi tra i 16 e i 18 anni ed i rispettivi genitori che devono sostenere e coadiuvare i propri figli in questo tipo di educazione alla prevenzione.

A fare da formatori due medici Lions, Giovanni Lauriola, responsabile della pediatria ospedaliera di Manfredonia e Renato Sammarco, medico generico e specialista in Medicina dello Sport, che non solo illustreranno alcune patologie tumorali, ma risponderanno a quesiti e domande che i ragazzi vorranno porre anche in forma anonima. Seguirà la compilazione di un questionario da cui saranno estrapolate informazione ed indicazioni che andranno a costituire un data base nazionale.

Informare i più giovani affinché acquisiscano consapevolezza del proprio corpo per cogliere variazioni e consentire interventi preventivi mirati, e talvolta vitali, è il fine nobile del progetto Martina, un Service Nazionale dei Lions, nato nel 1999, quando per la prima volta dei medici di Padova cominciarono a parlare di prevenzione di tumori nella scuola, ed assurto ad autentico appuntamento con il mondo giovanile. Il nome del Service trae origine e ricorda quello di una giovane donna che, affetta da tumore, in tutti i modi pregò i medici di diffondere tra i giovani informazioni ed infondere la cultura della prevenzione.

Nel ringraziare la disponibilità del Dirigente scolastico dell’ITE Toniolo, Pellegrino Iannelli, la Presidente, Carlotta Fatone, ribadisce la disponibilità del Club a compiere questa opera di informazione presso tutti gli istituti superiori.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*