Politica Manfredonia

La Marca: “Valorizzare il Teatro Dalla. Incontrerò gli imprenditori per ristrutturarlo e ampliarlo”

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Maria Teresa Valente
Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Domenico La Marca

La Marca: “Valorizzare il Teatro Dalla. Incontrerò gli imprenditori per ristrutturarlo e ampliarlo”

Questa mattina ho incontrato alcuni degli artisti che animano la compagnia “Bottega degli Apocrifi”, realtà importantissima che, dal lontano 2004, abita teatralmente e politicamente la città di Manfredonia.

Gli Apocrifi, proprio quest’anno, compiono vent’anni di permanenza sul nostro territorio, e credo fermamente che il loro operato sia stato importantissimo e visionario per la crescita del settore culturale della città.

Il lavoro con gli adolescenti, le donne e i migranti; la stagione di prosa che continua ad intercettare nuovi abbonati; il pubblico che cresce e si appassiona non solamente dei grandi nomi del teatro, ma anche di progetti sperimentali e innovativi.

Sono questi i punti di forza di una compagnia che giorno dopo giorno ha costruito una vera e propria realtà economica con professionisti che lavorano stabilmente e con giovani artisti che, proprio grazie agli Apocrifi, sono potuti rimanere qui per fare teatro in maniera professionale e hanno trasformato una loro passione artistica in un lavoro.

In un Sud che disperde risorse e talenti, la Bottega degli Apocrifi costituisce un presidio di visione della città.

Dal 2008, inoltre, la loro guida del Teatro Comunale “Lucio Dalla” ha portato frutti positivi e incoraggianti.

Il mio impegno, per sostenere fattivamente questa realtà, sarà quello di sviluppare ancora di più il partenariato pubblico-privato fra gli Apocrifi e il Comune di Manfredonia, che garantisce futuro e una gestione illuminata di quello spazio pubblico; assicurando una programmazione di medio termine che possa consentire la realizzazione di attività teatrali e culturali con più anticipo e calma.

Mi adopererò, inoltre, a istituire un tavolo di lavoro con gli imprenditori della città per mettere in piedi una grande opera di ristrutturazione del Teatro “Lucio Dalla”.

Nato come auditorium scolastico, il Dalla – dopo questi anni di grande attivismo – è diventato uno spazio limitato, incapace di accogliere tutte le necessità, soprattutto legate agli spazi, di un centro di produzione teatrale del contemporaneo.

Per questo motivo, coinvolgerò imprenditori e progettisti per sfruttare le opportunità legate all’Art Bonus e per modernizzare il Teatro, bene pubblico per eccellenza della nostra comunità.

Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti
Domenico La Marca
Maria Teresa Valente
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati