Politica Manfredonia

La Marca: “Condivido le parole di Padre Franco Moscone, bisogna andare a votare”

Promo Manfredi Ricevimenti
Casa di Cura San Michele
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche

La Marca: “Condivido le parole di Padre Franco Moscone, bisogna andare a votare”

Condivido totalmente le parole di Padre Franco Moscone dedicate alla competizione elettorale di Manfredonia. Bisogna andare a votare, scongiurando l’astensione, per decidere il futuro della città e liberarla da condizionamenti, minacce e pressioni.

Padre Franco, guida illuminata e attenta ai problemi della città, ha detto che l’astensione non è un atto di protesta contro la cattiva politica, ma “un atto di resa ai poteri forti e alle mafie che continueranno a comprare voti a poco prezzo e imporre i loro candidati”.

Lo credo anch’io. Ed è per questo motivo che chiedo a tutti i cittadini di buona volontà di andare a votare e di scegliere la visione più giusta per la nostra comunità. Siamo chiamati in questo momento a cambiare le cose, a rinnovare pratiche e metodi della politica, a destrutturare il potere della criminalità che, ancora una volta, vuole dettare legge sulle vicende della cosa pubblica.

A Manfredonia deve ritornare la politica intenta a risolvere le esigenze dei cittadini, del territorio, dei più giovani. Una politica finalmente liberata da condizionamenti e pressioni.

Credo che possa nascere una nuova stagione per Manfredonia se saremo in grado di pensare alla parola potere non come un sostantivo, ma come verbo. Il potere di cambiare le cose: una sfida audace e impegnativa che, spero, affronteremo tutti insieme per il bene collettivo.

Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati