Fede

La Chiesa Del Carmine, una storia piena di cuore

Accade OGGI 5 di luglio 1905, proprio nel giorno della ristrutturazione,di una chiesa quasi distrutta per farla rinascere – e portarla alla luce degli occhi della popolazione.

STIAMO parlando della chiesa del Carmelo ,come meglio chiamata … la chiesa della “Madonna del Carmine” – c’è un detto che non mi è mai piaciuto per un detto popolare – joggie jie a Madonne di Carmine…jie ‘Ponde de Stelle’ – per degli accaduti continui – negli anni ,per una serie di combinazioni avvenute in quel giorno ,di giornate normali. Ovviamente è sempre stata la Santa Protettrice dei muratori. Ma secondo sempre i detti antichi ,che in quel giorno non si doveva lavorare – per rispetto Santo alla Festa che cadeva e cade il 16 di luglio.Ricordo da bambino c’era un’ enorme Processione, che si incamminava lungo le vie del paese – era soprattutto popolata da personale edilizio…poi con gli anni pian pian è iniziata a sparire .Oggi non commento, eppure stiamo parlando di una chiesa storica.

Ma come si sa la fede sta sparendo ,insieme alla speranza – quella grazia che ci accompagnava quelle estati torride ,e meravigliose dal punto di vista di vita meravigliosa. ❤️

Articolo di Claudio Castriotta

Claudio Castriotta

Poeta, scrittore e cantautore - già collaboratore con riviste di Raffaele Nigro e del docente universitario Daniele Giancane. Il miglior piazzamento ad un premio letterario è avvenuto a Firenze con un libro dedicato ai più emarginati di Manfredonia: secondo posto alle spalle del grande scrittore cattolico Vittorio Messori. Il suo primo maestro è stato Vincenzo Di Lascia, il vincitore al premio Repaci di Viareggio del 1983. Come musicista si è esibito con il cantautore Marco Giacomozzi, vincitore al Premio Tenco, nelle zone della Liguria, esattamente in prov. di Savona ad Albissola Marina . Poi in seguito dopo varie esibizioni in Toscana con altri autori, interrompe i tour per motivi di salute.

Articoli correlati

Back to top button