Natura

La casa dei carbonai e dei boscaioli garganici nella foresta umbra. Un luogo da visitare, il video

Gelsomino Ceramiche
Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti

La casa dei carbonai è un luogo poco conosciuto all’interno della foresta umbra, ma rappresenta una “fotografia” storica della nostra terra e del lavoro dei boscaioli e dei carbonai nel dopoguerra, quando la Foresta ha alimentato per anni l’industria della lavorazione del legname.

Sito presso il Villaggio Umbra il museo naturalistico della Foresta Umbra è anche un importante crocevia per chiunque voglia raccogliere informazioni per la visita lungo i sentieri di questo importante gioiello naturalistico.
Il Museo che svolge anche la funzione di Centro Visitatori è attualmente gestito dalla coop. Mediterranea (Tel-fax 0884-88055. e-mail info@mediterraneambiente.it).


Il Museo Naturalistico è costituito da tre sezioni al chiuso ed una sezione all’aperto. Al chiuso vi è:
– una sezione sulla flora garganica con diversi pannelli luminosi sulle specie nobili del Parco Nazionale del Gargano. In questa sezione è situato un interessantissimo plastico piano – altimetrico del Gargano;
– una sezione sull’archeologia garganica, con esposti numerosi manufatti litici risalenti al paleolitico e neolitico ritrovati sul Gargano; interessante in questa sez. sono le ricostruzioni di attrezzi in selce come asce, picconi e raschiatoi preistorici;
– una sezione sulla fauna, con esposti circa duecento animali (mammiferi ed uccelli) imbalsamati, che vivono o sostano durante le loro migrazioni nelle zone umide del Parco Nazionale del Gargano.

La sezione all’aperto del museo è dedicata all’attività dei boscaioli e dei carbonai garganici. Questa sezione è costituita da un percorso didattico lungo il quale si può visitare la casa del boscaiolo ed osservare gli utensili di uso quotidiano, una carbonaia e gli attrezzi e le tecniche di lavoro utilizzati dai carbonai e boscaioli per esercitare le loro attività. Nello stesso spazio è possibile osservare elementi della ferrovia Decauville che sino agli inizi del secolo attraversava la foresta per il trasporto dei tronchi e la vendita del legname.

Presso il Centro inoltre si può acquistare la carta dei sentieri di Umbra e il materiale divulgativo del Parco Nazionale del Gargano oppure noleggiare una mountain bike.

Il Museo/Centro Visitatori è aperto tutti i giorni (dalle 9.00 alle 19.00) dalla domenica delle Palme fino al quattro di ottobre. Negli altri periodi è possibile visitarlo su prenotazione.

In prossimità del museo si trova anche una piccola area faunistica che ospita Daini e Mufloni. In un piccolo arboreto vegetano inoltre alcuni esemplari di alberi recanti una tabella per il riconoscimento della specie. Sulla strada della Valle del Tesoro (Villaggio Umbra – Vieste), in località Caritate nei pressi dell’omonima caserma forestale, si trova un piccolo arboreto dedicato alle dieci querce della Puglia.

Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati