Libri

Il libro ufficiale dell’Inter scritto da un foggiano

È firmato da Francesco Ippolito, giovane ingegnere e giornalista foggiano, il libro ufficiale dell’Inter. Si chiama “Le maglie dell’Inter” il volume edito da Giunti Editore e patrocinato dal club nerazzurro: nell’opera – pubblicata in occasione del 115° compleanno della società – sono contenute le oltre mille maglie vestite da tutti i calciatori dell’Inter dal 1908 ad oggi e accuratamente ridisegnate da Ippolito, curatore anche dei testi.

Maglie, fotografie (molte delle quali inedite) e tanto altro: anche loghi, tessuti, patch, la mista Inter/Milan, le divise d’allenamento. Il libro è stato presentato in anteprima lo scorso 9 marzo all’Inter Store di Milano in Galleria Passarella con Javier Zanetti, storico capitano e attuale vicepresidente del sodalizio milanese: proprio Zanetti ha firmato la prefazione del libro di Ippolito, mentre la postfazione è stata affidata al cantante Andrea Bocelli, grande tifoso dell’Inter.

Nel giro di poche ore, il libro è andato esaurito in fase di pre-order sullo store ufficiale online dell’Inter. Dallo scorso 15 marzo è presente in tutte le librerie d’Italia e nei punti vendita Giunti Editore, oltreché presso l’Inter Store Milano, il San Siro Store e sull’Inter Official Marketplace. In alternativa il volume sarà acquistabile online: su Amazon il libro di Francesco Ippolito ha raggiunto il primo posto nella classifica del calcio e in quella degli eventi sportivi, oltre ad essere stato il settimo libro in generale tra i più venduti in Italia (ben sopra diversi bestseller tra i quali “Spare“, biografia ufficiale del principe Harry).

Un risultato degno di nota, frutto di un duro lavoro di ricerca storica e di riproduzione grafica durato anni.

Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net