fbpx
Economia

Giornali periodici locali: un avviso per la valorizzazione e la digitalizzazione

La Regione Puglia promuove, con un apposito progetto, la valorizzazione dei giornali periodici locali, con l’obiettivo di realizzare e gestire il patrimonio digitalizzato delle risorse editoriali, per la salvaguardia di documenti inerenti la tradizione, la cultura e la storia del territorio pugliese.

Ne dà notizia il dirigente della struttura speciale Comunicazione istituzionale, avv. Rocco De Franchi.

“I giornali periodici locali – spiega – sono infatti un patrimonio prezioso per la storia del territorio e costituiscono un bene di grande interesse dal punto di vista sociale, economico, culturale e storiografico.

Le informazioni quotidiane sono un elemento di straordinaria importanza per conoscere cosa succede nel nostro presente, ma sapere anche cosa è accaduto in passato è altrettanto significativo per ricostruire i frammenti della nostra identità.

I giornali cosiddetti “di prossimità” sono fonte in grado di raccontare le vicende dei nostri territori, delle comunità e delle persone. In molti casi sono i soli testimoni di storie e situazioni che nessun altro documento riesce a testimoniare e trasmettere”.

 Pertanto, si intende procedere con un’attività di digitalizzazione dei periodici locali, e la loro messa a disposizione on-line.

Il progetto si inserisce nell’ambito del progetto Puglia Digital Library, il sistema della Regione Puglia che archivia e preserva nel tempo l’intero patrimonio culturale locale, rendendo il materiale digitale accessibile a tutti in formato open data.

Il progetto, attraverso un avviso pubblico che sarà pubblicato sia sul sito www.regione.puglia.it che sul Bollettino ufficiale, prevede di realizzare la digitalizzazione dei periodici locali e la loro messa a disposizione on-line con l’obiettivo di incrementare il numero delle testate giornalistiche pugliesi di interesse per il territorio presenti sul Portale Puglia Digital Library, sostenendo la digitalizzazione di periodici con almeno quindici anni di pubblicazione continuativa, anche se cessata.

Il progetto ha come finalità la realizzazione di una collezione digitale di periodici locali pugliesi fruibile in modo evoluto sul web e consiste nella digitalizzazione di tutte le pagine e nella creazione dei relativi metadati. La dotazione finanziaria dell’avviso è di 60.000 euro.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button