Sport Capitanata

Game Over in 2^ Categoria Molisana: l’ASD Roseto Calcio 1982 promosso in Prima!

Promo Manfredi Ricevimenti
Matteo Gentile
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Domenico La Marca
Maria Teresa Valente
Antonio Tasso

Game Over in 2^ Categoria Molisana: l’ASD Roseto Calcio 1982 promosso in Prima!

Grande festa sugli spalti, in campo e in paese

Con la vittoria della finale play off l’ASD Roseto Calcio 1982 conquista la promozione in Prima Categoria, la prima per una società, tutta rosetana, formata da ex calciatori con a capo il presidente Franco Falcone. A consacrare la compagine allenata da Umberto Pupillo la vittoria nella finale di play off, disputata domenica 5 maggio tra le mura amiche del San Rocco, contro l’ASD Campodipietra. 

Una vittoria di misura, l’1 a 0 visto domenica, ma partita equilibrata e per certi versi fisica e spigolosa. Il primo tempo ha visto gli ospiti essere padroni del campo ed il Roseto respingere gli attacchi molisani. Nel secondo tempo tutt’altra musica, con i padroni di casa che alzano il baricentro e velocizzano le giocate fino a che una di queste non provocherà la punizione che al 60esimo, il capitano Vincenzo Giannini, trasformerà nel gol partita. Una prestazione maiuscola, cercata e ottenuta anche grazie alla spinta degli oltre 200  presenti sugli spalti e pronti a partecipare al d-day del calcio rosetano.

Al triplice fischio finale scatta l’inevitabile invasione di campo dei supporters rosetani e la festa può iniziare.

A suggellare lo storico successo in Seconda Categoria, i festeggiamenti in campo e i caroselli in paese, con lo sventolio di sciarpe e bandiere che hanno fatto da cornice a una giornata memorabile per il calcio rosetano, che dopo anni difficili, dopo aver quasi sfiorato la serie D nel 2019 perdendo la semifinale di play off nazionale contro l’Agropoli, rivede la luce grazie a questa questa nuova società, che ha costruito questo straordinario giocattolo in appena due anni.

Il sindaco Lucilla Parisi a fine gara ha così commentato – “Grandi i ragazzi, straordinario Roseto, il calcio fatto di entusiasmo, di coinvolgimento di un’intera comunità dai bambini agli adulti e non solo di Roseto; tifosi dei comuni vicini, Alberona, Volturino, San Bartolomeo ad abbracciare e a supportare la squadra, una squadra di ragazzi non solo di Roseto ma dei comuni citati, guidati da Umberto Pupillo, di Alberona; ragazzi che giocano per puro amore verso questo sport con dedizione e sacrificio, un calcio pulito, bello che unisce e non divide. Oggi gli spalti erano gremiti, c’era anche la tifoseria avversaria, molto corretta. Ha vinto il Roseto, ma il vero vincitore di oggi  è ” lo sport”.

Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Manfredi Ricevimenti
Antonio Tasso
Domenico La Marca
Matteo Gentile
Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano
Maria Teresa Valente
Promo UnipolSai ilSipontino.net

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati