Attualità Capitanata

Erbacce (ovunque) a Foggia, caldo e inciviltà producono degrado

Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Maria Teresa Valente
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Manfredi Ricevimenti
Antonio Tasso
Domenico La Marca
Centro Commerciale Gargano
Matteo Gentile
Promo UnipolSai ilSipontino.net

Foggia invasa da erbacce e rifiuti. E’ la (triste) situazione che si sta verificando in diversi quartieri della città dove l’assenza di manutenzione del verde e le alte temperature hanno portato degrado e sporcizia.

Colpa dell’inciviltà, certo, ma anche dell’assenza di un piano di manutenzione che dovrebbe occuparsi delle aree verdi della città. Risultato? Erba ovunque, con difficoltà anche a camminare e fare jogging ma anche semplicemente attraversare un marciapiede.

A ciò si aggiunge la sporcizia: qui (in foto) siamo a via Einaudi, dove accanto ai cassonetti viene gettato praticamente di tutto: da basi di piante morte a materassi, passando per mobili abbandonati. Il paradosso è che i rifiuti nei cassonetti vengono puntualmente raccolti, mentre poco accanto c’è di tutto.

La presenza di erba incolta invece rende difficile la vita quotidiana. Qualche giorno fa, al Rione Martucci, sarebbe spuntata anche una biscia. E in altri quartieri periferici si segnala la presenza di scarafaggi e topi. Urge, insomma, riportare il decoro. 

Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Manfredi Ricevimenti
Matteo Gentile
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Maria Teresa Valente
Gelsomino Ceramiche
Domenico La Marca
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Antonio Tasso

Nicola Saracino

Nicola Saracino, Giornalista ed esperto di Comunicazione sociale e istituzionale, con esperienza in diverse redazioni locali, anche come direttore responsabile.

Articoli correlati