Politica Italia

‘La Puglia ce la fa’, Emiliano sceglie immagini vere con i Pugliesi

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti

“LA PUGLIA CE LA FA” EMILIANO SCEGLIE IMMAGINI VERE CON I PUGLIESI PER RACCONTARE IL PERCORSO UMANO E ISTITUZIONALE SINO AL 20-21 SETTEMBRE

Mascherina d’ordinanza sul volto e saluto “gomito a gomito” con i cittadini pugliesi. È una comunicazione autentica, fatta di persone vere incrociate nel quotidiano, quella che accompagnerà Michele Emiliano sino al 20-21 settembre.
«La Puglia ce la fa», perché, come spiega Emiliano in un post sui social: “Ce la fanno i Pugliesi. Persone vere, come quelle ritratte in queste foto, piene di quella forza di volontà testarda e orgogliosa che è nelle nostre radici. E ce la fa questa terra, se lavora con tenacia e buonsenso per mettersi alle spalle un periodo complicato e riprendere il suo cammino più forte di prima”.
Non ci sarà quindi, per queste elezioni regionali, una campagna di comunicazione in senso classico, non ci saranno maxi-manifesti. Parte oggi un racconto per immagini, immagini reali che catturano sguardi, incontri, storie che meglio di qualsiasi slogan possono esprimere la verità di questo tempo e il percorso umano e istituzionale che Michele Emiliano sta facendo, continuando incessantemente a lavorare per il bene della Puglia.

Gli scatti sono realizzati dallo staff del presidente durante le normali giornate di lavoro. In questa comunicazione-verità si trovano elementi di incoraggiamento e fiducia che un intero popolo esprime.

Sentimenti che il presidente Emiliano racchiude nell’esortazione finale del suo post: “Forza e coraggio, donne e uomini, ragazze e ragazzi di questa meravigliosa regione. La Puglia ce la fa”.

Comunicato

Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati