Attualità

Droga nascosta nei bagni della scuola e sotterrata in giardino in una scuola di Barletta

Non solo hashish nascosto nei bagni della scuola, ma anche, nel giardino adiacente la palestra, un bilancino digitale e numerosissime bustine in plastica atte al confezionamento dello stupefacente. Sconcertante la scoperta fatta dai Carabinieri di Barletta presso l’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico “Cassandro-Fermi-Nervi”. 

Durante il servizio, i militari dell’Arma sono stati indirizzati e coadiuvati nelle attività dal fidato amico a quattro zampe “Kiki”, che con il suo fiuto è riuscito a rinvenire quanto detto. I militari hanno controllato decine di ragazzi nei pressi di vari plessi scolastici. Analoghi servizi verranno ripetuti, in pieno accordo con i responsabili degli istituti scolastici, anche nel corso dell’anno scolastico e su tutto il territorio della provincia.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button