Eventi Italia

Domani la XXIX edizione dell’Argos Hippium

Promo Manfredi Ricevimenti
Calici di Puglia
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Casa di Cura San Michele

Si svolgerà venerdì 29 luglio, alle 20.30 nel Parco Archeologico di Siponto, la XXIX edizione dell’Argos Hippium,il premio al talento e all’impegno di chi in Italia e nel mondo si è fatto strada senza mai dimenticare le proprie radici. È un premio che dà voce a donne e uomini, a storie umane e professionali di chi valorizza, anche da lontano, la Daunia, una terra troppo spesso martoriata da fatti di cronaca che ne offuscano bellezza e positività.

 

“Anche quest’anno – dichiara Lino Campagna, ideatore e organizzatore del Premio – c’è stato grande interesse da parte del pubblico, tant’è che abbiamo registrato il tutto esaurito. Sono arrivate tante richieste anche dal barese e dal pescarese e questo ci riempie di gioia perché dimostra quanto il Premio sia cresciuto, destando interesse anche al di fuori della provincia di Foggia. Come sempre dobbiamo ringraziare i privati che credono in noi e nella cultura, consentendoci di organizzare questa manifestazione da ben 29 anni”.  

 

A ricevere la stele daunia realizzata dal creative designer Gianluca di Santo saranno Giovanni Melillo, Procuratore Nazionale Antimafia ed Antiterrorismo; Luca Vigilante, amministratore delegato della Universo Salute-Opera Don Uva; Giuseppe Savino, contadino e imprenditore sociale, fondatore dell’hub rurale Vàzapp’;Antonella Chiariello,Direttore Finanziario di Wella ItaliaArmando Tandoi fondatore della ‘Oyster Oasis’, azienda di produzione e importazione di frutti mare che vanta tra i suoi clienti i più rinomati ristoranti italiani; Diego Gatta, geologo a cui la comunità scientifica ha dedicato il minerale “diegogattaite”, scoperto nel 2013; Eleanna De Filippis,endocrinologo e medico ricercatore alla ‘Mayo Clinic’ in Arizona, dove dirige il laboratorio di ricerca sull’obesità ed insulino-resistenza; Leonardo Mendolicchio, psichiatra specializzato nei disturbi alimentari che ha collaborato con la Rai per la stesura della docuserie ‘Fame d’amore’ condotta da Francesca Fialdini.Saliranno sul palco a ricevere il Premio anche Vanessa Barbaro, biologa che ha scoperto un collirio anti-cecità che restituirà la vista a chi ha la Sindrome EEC; Gianluca Cordella, giornalista de ‘Il Messaggero’, Mario Fanizzi, Producer e Songwriter che vanta collaborazioni con artisti del calibro di Zucchero, Santana, Tom Jones, Katy Perry, Renato Zero, Annalisa, Noemi, Elodie e Mario Biondi.Tra i premiati della 29^ edizione anche il cantautore Fausto Leali, ormai foggiano d’adozione dopo il matrimonio con la vocalist foggiana Germana Schena.La serata sarà presentata dal giornalista e scrittore Emilio Casalini, autore e conduttore della trasmissione di Rai3 “Generazione Bellezza”, programma che ha dedicato anche ampio spazio al Parco Archeologico di Siponto, da quindici anni location dell’Argos Hippium.Storie, racconti, riflessioni ma anche momenti di spettacolo con la ballerina dell’Accademia della Scala di Milano Chiara Esposito, nota per aver ballato più volte, nello spettacolo “Danza con me” di Roberto Bolle e con l’attore e regista romano Marco Falaguasta, conosciuto dal grande pubblico per partecipazioni a fiction come ‘Incantesimo 7’, ‘Orgoglio’, ‘Centro vetrine’.Il Premio Argos Hippium è organizzato grazie al sostegno di partner privati e gode del Patrocinio di Parlamento Europeo, Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese, Università di Foggia e Comune di Manfredonia.L’eventosarà trasmesso in qualità HD sulla piattaforma LIVEGO.it  al link livego.it/argos-hippium

Calici di Puglia
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati