Politica Manfredonia

Di Staso: “Bilancio del Comune di Manfredonia. Facciamo il punto della verità”

Maria Teresa Valente
Domenico La Marca
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche

Di Staso: “Bilancio del Comune di Manfredonia. Facciamo il punto della verità”

Dal totale dissesto finanziario, frutto di decenni di scellerata gestione, ai complimenti della Corte dei Conti perché “L’Ente ha rispettato il raggiungimento del disavanzo target nel corso della durata del mandato”.

È tutta qui, in meno di due anni, la capacità di buona Amministrazione che stavamo portando avanti con il già sindaco Gianni Rotice, attraverso la quale il Comune di Manfredonia iniziava a rivedere la luce dopo incredibili indebitamenti.

Una cassa lasciata, ad ottobre 2023, con 65 milioni di euro (erano 30 a dicembre 2021), con l’azzeramento delle anticipazioni di cassa e un netto incremento della capacità di individuare e incamerare le evasioni fiscali.

Oltre al Piano di Riequilibrio Finanziario, con rata da 2 milioni di euro sino al 2028, vi è il conto dei mutui contratti negli anni 2000, che sino al 2047 peserà sulle casse comunali per 600mila euro l’anno.

Bisogna saper gestire il Comune come buoni padri di famiglia e non come bancomat a spese di un’intera comunità a cui è stato ipotecato il futuro.

Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Maria Teresa Valente
Domenico La Marca
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati