Sport

Danilo Quarto: “Leoni da tastiera”

Quando si parla di Danilo Quarto vedo che si fanno grossi numeri … giornali , radio, tv, leoni da tastiera tutta che parlano e sparano cazzate … bene vi siete divertiti ??? Ora parlo io!!!

Punto primo : la Sly e’ una mia creatura , non ho comprato alcun titolo da nessuno , quindi sono io che ho portato un qualcosa in una città , non viceversa .
Dove con questa squadra ho battuto ogni record a livello nazionale .

Punto due : dopo il primo incontro con il Sindaco avvenuto il 4 Giugno, il Sottoscritto non ha mai ricevuto nessuna chiamata dal
Primo cittadino, il che è a dir poco assurdo !!!

Terzo punto : non abbiamo mai avuto possibilità di entrare all’interno dello stadio , fino a ieri momento della mia decisione nessuno ci ha consegnato le chiavi nonostante le varie pec scambiate con il comune .

Quarto punto : l’imprenditoria locale fino a ieri ,9 agosto , ha compartecipato al progetto versando nelle tasche della società
€ 5.200 !!!!
Credo che sia il record più basso in assoluto!!!

Quinto punto : negli ultimi 10 giorni sono stati venduti appena 2 abbonamenti , per un totale di 367 abbonamenti venduti .

Se voi pensate che 9 trofei vinti , un titolo di eccellenza senza macchie , i miei sacrifici , la mia passione , il mio sangue , il mio sudore , valgono questi risultati in 4 mesi , vuol dire che 16 anni di imprenditoria a livello internazionale non mi hanno insegnato nulla .

(Oggi la mia amministrazione ha già preso in carico la restituzione dei 5 sposnor che hanno pagato .
Dopo ferragosto l’azienda incaricata alla vendita degli abbonamenti , provvederà alla restituzione del denaro ).

Così Danilo Quarto su Facebook

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button