fbpx
Medicina

Covid, l’oncologo: tumori e infarti più letali, meno cure per paura del virus

Ci sono almeno 11 milioni di italiani esposti a un doppio danno da Coronavirus, persone fragili che soffrono di malattie cardiovascolari, tumori e patologie del sangue, fra le più frequenti come diffusione nella popolazione”. Lo dice l’oncologo Francesco Cognetti, direttore della Oncologia medica dell’Istituto nazionale dei tumori Regina Elena.

Il medico ha spiegato che “molti pazienti per paura dei contagi sono stati a casa”. Il suo appello, in una intervista al Corriere della Sera è di “non rinunciare alle terapie”.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button