Attualità

Covid-19, “Stato di emergenza fino al 31/12”. Si proseguirà con lo smartworking, punto interrogativo sulla scuola

Ragionevolmente ci sono le condizioni per proseguire lo stato di emergenza per il coronavirus dopo il 31 luglio“.

Lo ha anticipato il premier Giuseppe Conte parlando ai giornalisti a margine della cerimonia generale del Mose.

“Lo stato di emergenza – ha precisato – serve per tenere sotto controllo il virus. Non è stato ancora deciso tutto, ma ragionevolmente si andrà in questa direzione”.

Certamente si proseguirà con lo Smart working fino al 31/12/2020 per gli uffici pubblici, mentre aumentano i dubbi sull’apertura delle scuole.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button
Close