Sport

Collicelli-Fiore: “Manfredonia Calcio, progetto giovane con un occhio al bilancio. Colloqui con Olivieri e De Felice, ma…”

“Verrà riconfermato lo zoccolo duro degli anni precedenti con molti giovani. Ci potrebbero essere delle difficoltà iniziali, ma ci divertiremo”.

Con queste parole il neo presidente Iraldo Collicelli risponde alle domande di Sipontina Prencipe sul futuro prossimo del Manfredonia Calcio, allontanando maxi-investimenti come quello dello Sly Trani e del Barletta.

“Attendiamo l’agibilità del campo ed il famoso bando per lo Stadio Miramare, siamo agli sgoccioli per avere qualche risposta. Ma ci sarà la proroga per il terreno di gioco”.

Dello stesso avviso è il nuovo Ds Umberto Fiore che parla del nuovo allenatore: “Per il nome manca solo l’ufficializzazione. Ci siamo rivolti, in realtà ad altri allenatori, ma non hanno accettato l’incarico per via del progetto tecnico e per i fondi a disposizione. Tra questi, ho avuto dei colloqui con Lopolito, Olivieri e De Felice, gente esperta.

“Per i giocatori siamo bloccati dalla mancata comunicazione, ad oggi, della categoria da disputare. In alcuni ruoli abbiamo, obiettivamente, delle lacune. Per fare una squadra forte serve un altro budget, ma cercheremo comunque giocatori di qualità”.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button
Close