Politica Manfredonia

Coalizione maggioranza: “L’opposizione nel momento di responsabilità fugge come un coniglio”. E su Salvemini…

Verità e coraggio. La bocciatura della proposta di PPI di Engie ha dimostrato tutta la linearità, la compattezza e la coerenza dell’Amministrazione Rotice, al contrario di un’opposizione che a chiacchiere fa la parte del leone, ma nel momento della responsabilità fugge come un coniglio, come dalle responsabilità di un passato ricco di danni e debiti, come tutti quelli che questa maggioranza ha dovuto approvare al posto loro in Consiglio.

L’Amministrazione Rotice non ha perso tempo sulla proposta di PPI come qualcuno vuol far credere, ha studiato ed approfondito sino al minimo particolare degli atti che si sono rivelati poco convincenti (ad esempio mancava il parere economico-finanziario del Dirigente comunale) e convenienti per l’interesse pubblico.

Un vincolo di vent’anni (i contratti Consip vanno dai 5 ai 9 anni) per un progetto da 37,5 milioni di euro, che, ad esempio, non prevedeva alcuna revisione annuale dei prezzi, non specificava come sarebbe stato reinvestito il risparmio, non aveva determinato chiaramente le spese di progetto e di collaudo.

E non è stato possibile neanche avere un paragone di congruità con altre proposte. Le osservazioni e le proposte migliorative al progetto, grazie al lavoro dei consiglieri di maggioranza, neanche sono state prese in considerazione.

Questa Amministrazione non è fatta di yesman e passacarte che alzano la mano a comando o per un atto di fede. L’Amministrazione ha voluto vederci chiaro diversamente da una opposizione che, nelle commissioni sollevava dubbi e criticità del progetto, per dimenticare di averlo fatto rinnegando le loro stesse firme e presenze.

E come mai sabato hanno incontrato l’ex Assessore Salvemini ? Forse per concordare un voto nella speranza di un ribaltone della maggioranza ? E cosa si sono detti? Cosa hanno deciso ?

Fatto sta che la Maggioranza è rimasta compatta e, loro, non hanno saputo far di meglio, ancora una volta, che abbandonare l’aula!

Esprimiamo la solidarietà e la fiducia nell’operato del nostro sindaco Rotice, vittima di beceri attacchi ed illazioni e sono da respingere al mittente ed ai mandanti senza volto che hanno organizzato questa volgare congiura.

Noi siamo soddisfatti che si sia fatta piena luce su questa vicenda rispetto alla quale qualcuno ha giocato sporco. Non permetteremo mai a nessuno di giocare partite personali sulla pelle dei cittadini e sul futuro di Manfredonia.

Riprovateci, tanto non sarete ugualmente fortunati.

La coalizione di maggioranza – Rotice Sindaco

“Strada Facendo”, “Io Voto Gianni”, ”Forza Italia”, “Fratelli d’Italia”, “Udc”, “Cittá Protagonista”, “La mia città”, “E-885”

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button