Attualità

“Casa cantoniera pericolosa sulla SS89”

Durante controlli e monitoraggio sul territorio per la salvaguardia e tutela ambientale, il nucleo operativo delle Guardie Ambientali Italiane di Manfredonia, capeggiate dal responsabile Alessandro Manzella, hanno scoperto una situazione di degrado ambientale e nel contempo di pericolosità per l’incolumità pubblica.

La struttura in questione riguarderebbe la casa cantoniera sulla SS.89 (di fronte la Basilica Santa Maria Maggiore – Siponto) in agro di Manfredonia. La struttura è invasa da piante e erbaccia,  il rischio di un probabile incendio è molto alto e potrebbe provocare problemi alla all’ambiente, alla circolazione stradale e alla struttura stessa. 

La casa cantoniera è completamente aperta ed è accessibile a chiunque, si può accedere ovunque, anche al piano superiore senza alcun problema, al suo interno, nonostante il danneggiamento di tutta la struttura, una stanza è stata adibita a camera da letto, più pulita con un divano letto.

 L’autorità competente è stata immediatamente informata della pericolosità della struttura e della situazione di degrado ambientale. 

Alessandro Manzella

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button
Close