Anticiclone africano esagerato! Temperature fino a 40°

Temporali che stentano, break rinfrescanti che si ridimensionano, alta pressione che appare oggi nuovamente più invadente, pronta a riabbracciare anche il settentrione, in un contesto termico votato sempre al “sopra media”.

Così l’estate diventa una stagione difficile da “digerire”, perché il caldo continuo senza mai una rinfrescata temporalesca degna di tale nome, rendono la popolazione più nervosa, costringendola a fare un uso sfrenato dei condizionatori per difendersi da temperature che rendono più faticoso dormire, lavorare, fare sport, passeggiare, senza contare l’offensiva delle zanzare, che tormenta le nottate di molti italiani.

Stamane le carte offrono un panorama preoccupante: si vede poco altro che anticiclone in vista. Certo, si potrebbe dire che, considerato il periodo, notoriamente il più stabile dell’anno, non ci sia nulla di anormale in questo; in realtà poiché veniamo da una primavera avara di piogge, da un giugno tremendamente caldo, un luglio così non ci voleva proprio.

Le temperature massime previste per oggi

Manfredonia 37°

Foggia 41°

Cerignola 41°

San Giovanni Rotondo 36°

Monte Sant’Angelo 34°

Vieste 35°

Tratto da MeteoLive.it

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*