fbpx
Politica

Ancora Renzi: “Ora tocca a Conte, si vota nel 2023”

“Lo sbocco della crisi? Tocca al presidente del Consiglio, noi siamo pronti a discutere di tutto. Non abbiamo nessuna pregiudiziale né su formule né su nomi”

“Non si vota adesso, si vota nel 2023”, dice Renzi, tornando a negare l’ipotesi di elezioni anticipate. E sulle dimissioni dei suoi ministri: “Fanno un gesto enorme. Fare gli scatoloni non è semplice. Serve rispetto per questo, altro che perdere la faccia”. 

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button