Gossip

Alessia Marcuzzi si racconta in un intervista: “Il gossip mi ferisce”

Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net

Alessia Marcuzzi si racconta in un’ intervista a La Repubblica: “Amo la leggerezza ma il gossip mi ferisce. Mi vietano di rispondere alle notizie”. Al famoso quotidiano parla di sé, delle conquiste raggiunte con il trascorrere degli anni:

Alessia Marcuzzi si racconta in un intervista
Alessia Marcuzzi durante la presentazione della trasmissione Rai ”Boomerissima”, Roma, 09 gennaio 2023. ANSA/ETTORE FERRARI

“Oggi essere gioiosa mi corrisponde, non mi butto giù facilmente ma ci ho lavorato”

Ecco una piccola parte dell’intervista che Alessia Marcuzzi ha rilasciato a La Repubblica. La conduttrice continua: “Il gossip mi ferisce”, ultimamente accostata a Stefano De Martino: “Chi lavora con me mi proibisce di rispondere a notizie assurde”.

Alessia Marcuzzi nella lunga intervista a La Repubblica ha svelato. “Amo la leggerezza“, due anni fa decise di lasciare Mediaser perché si sentiva “cresciuta“: “Non volevo più accettare programmi che non mi somigliavano, mi mancava la scrittura, la parte creativa“. Uno degli ultimi gossip sul suo conto la definiva protagonista di un presunto flirt con Stefano De Martino. “Mi ferisce“.

Alessia Marcuzzi parla di se’ nell’intervista

Amo la leggerezza, che troppo spesso viene confusa come superficialità, invece è una grande dote“. “Ho avuto tante insicurezze, l’ho capito da adulta. Anche in tv cercavo di essere me stessa. Accettare di non piacere a tutti è una conquista, prima avevo l’ansia“.

Alla figlia, Mia dice: “Nella vita il dono è essere unica, non omologarsi”

L’importante è piacere a se stessa e non agli altri“. Alessia Marcuzzi ammette di essersi sentita giudicata parecchie volte. Il fatto di aver avuto due figli con uomini diversi, Simone Inzaghi e Francesco Facchinetti è stato più volte criticato.

Leggi anche: In Rai caos per Saviano. La presidente Soldi: “Ripensiamoci, sbagliato cancellarlo”

Alle donne viene sempre chiesto qualcosa in più e siamo giudicate su tutto. Se un uomo fa due figli con donne diverse, va bene. Se una donna, come me, ha due figli con uomini diversi insomma. Non devo rispondere sulle mie scelte personali. Alle critiche televisive, alle scelte sul lavoro, ci sta. Ma dare spiegazioni sul mio modo di essere donna non lo accetto”.

“Essere gioiosa mi corrisponde, non mi butto giù facilmente ma ci ho lavorato”

Il suo carattere lo deve ai genitori: “Devo tutto a loro, ho ricevuto un’educazione rigorosa però libera nel pensiero. Sono fortunata, sono stata molto amata“. Oggi un velo di malinconia c’è sempre: “Cerco la felicità” ha spiegato la Marcuzzi che da diversi anni va in analisi.

Due anni fa Alessia Marcuzzi decise di voltare pagina: “Non volevo più accettare programmi che non mi somigliavano. Ero cresciuta. Mi sentivo di voler cambiare, il successo è bellissimo: ma ho iniziato a 18 anni. Mi mancava la scrittura, la parte creativa. E sono diventata anche imprenditrice, il piano B è diventato il piano A: mi sono messa a fare borse e creme, per lasciare le aziende ai miei figli. Sono fiera di quello che ho costruito, ho 33 persone che lavorano con me”.

La conduttrice televisiva è finita al centro di diversi gossip, il più recente la vedeva protagonista di un presunto flirt segreto con Stefano De Martino. A La Repubblica la Marcuzzi ha rivelato di soffrire per le indiscrezioni che circolano sul suo conto: “Il gossip mi ferisce. Escono notizie assurde, chi lavora con me mi proibisce di rispondere, sono passionale. Ho detto a Francesca Fagnani che mi aveva invitato a Belve: “Non vengo perché mi devo salvare da me stessa”. Faccio fatica a tenermi”. Vive bene il rapporto con i social, invece

È di grande complicità, vendo le mie cose online. Ci sono tanti hater, vanno disarmati: cerco di rispondere con i baci per stemperare l’odio. Sono diventata amica di due o tre donne che scrivevano cattiverie“.

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti

Dorina Pitondo

Classe ‘58, veronese nata a Montagnana (PD) Ora lavoro per hobby come content creator. Ho esperienze nel mondo dell’editoria. Pure avendo studiato matematica, mi appassiona il giornalismo. Mi piace imparare e trasmettere emozioni. La conoscenza è infinita. Da quando ho visto la luce, ho sempre studiato argomenti diversi, appassionandomi a tutti.

Articoli correlati