fbpx
Fede

40 anni fa l’attentato a Papa Wojtyla

   Una scena sotto gli occhi dei fotografi che in un lampo fece il giro del mondo: Papa Giovanni Paolo II si accascia sulla papamobile, mentre fa il giro tra i fedeli a Piazza San Pietro prima dell’udienza generale. Qualcuno tra la folla ha sparato due colpi e il Pontefice viene trasportato in ospedale in fin di vita.

Era il 13 maggio del 1981.
    L’uomo a sparare era Ali Agca. Ma chi erano i mandanti? Quale era l’obiettivo di vedere il Pontefice crollare sotto i colpi della pistola? A quarant’anni di distanza l’attentato a Karol Wojtyla resta sostanzialmente non risolto del tutto.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button