Sport

Tamma Angel, giornata no

Il cuore non è bastato. La partita disputata ieri sera al PalaScaloria con Vbc Castellaneta per il recupero della quinta giornata di ritorno della C Silver, nonostante i continui capovolgimenti di fronte, ha arriso ai viaggianti. Polveri bagnate soprattutto dalla lunga distanza per i biancocelesti, inefficaci dalla linea dei tre punti.

Dopo una partenza in sostanziale equilibrio, la Tamma Angel Manfredonia inizia ad allungare a metà del primo quarto, parziale che concluderà in vantaggio. Musica diversa nel secondo periodo, condizionato già dopo un minuto e mezzo di gioco dalla situazione falli, soprattutto per quanto riguarda i due americani di Manfredonia, Wright e Johnson. Il punteggio vede la Vbc Castellaneta avanti, con soli 7 punti realizzati dai padroni di casa.

Al rientro dagli spogliatoi, la manovra della Tamma Manfredonia si fa più fluida. Ne beneficia l’attacco, più preciso rispetto al primo tempo. Il duo americano Wright-Johnson guida la rimonta, ben coadiuvato dal playmaker Umberto Gramazio e score di nuovo positivo per i padroni di casa.
Punteggio impietoso, invece, quello dell’ultimo parziale di gara, che racconta un passaggio a vuoto avuto dagli uomini di coach Ciociola in grado di incamerare solo 8 punti a fronte dei 21 messi a segno dal Castellaneta che porta a casa i due punti in palio di un match probabilmente sottovalutato dai padroni di casa.

Abbiamo sicuramente sciupato una ghiotta occasione – ha commentato a fine gara Pasquale Aulisa, dirigente responsabile Tamma Angel Manfredoniaper incamerare altri due punti importanti. Ora dobbiamo solo restare concentrati e non farci distrarre dall’obiettivo. Domenica c’è un’altra partita importante, il derby con Vieste che è diretta concorrente per le posizioni in classifica in chiave PlayOff”.

C’è infatti subito un’occasione di riscatto per la Tamma Angel Manfredonia. Si scende in campo tra poco più di 48 ore (domenica 12 febbraio al PalaScaloria, palla a due alle ore 19) per il derby con Sunshine Vieste. Ricordiamo a tutti i tifosi che domenica sarà il Pro Angel Day, pertanto non saranno valide come titolo di ingresso le Supporter Card Angel. Ingresso a pagamento dai 16 anni in su. Si terrà sempre domenica anche l’atteso evento “La T-Shirt la offriamo noi!” organizzato da Severo Serigrafia, oltre 500 magliette a disposizione di tutti i tifosi che acquisteranno il biglietto per assistere al match.

 

TABELLINI
TAMMA ANGEL MANFREDONIA 61

VALENTINO BK CASTELLANETA 69

Parziali: 22-14; 29-37; 53-48; 61-69


Tamma Angel Manfredonia: Wright 18, Chiappinelli 1, Vuovolo 2, Gramazio 10, A. Padalino 9, N. Padalino 8, Prencipe (ne), Castigliego (ne), A. Totaro 2, Johnson 11. Coach: G. Ciociola; Ass. Coach: F. Carbone.

Valentino Bk Castellaneta: Gaudiano 4, Wright-Nelson 15, Novovic 21, Rotundo 6, Buono 2, Scarati 5, Cassano, Resta D. 13, Resta G. 3, Carucci (ne). Coach: G. Compagnone.

Arbitri: Adriano Acella di Corato (primo arbitro); Marino Caldarola di Ruvo di Puglia (secondo arbitro)

 

Stay tuned & PASSIONE ANGEL

 

Area Comunicazione

Basket Angel Manfredonia

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close