Attualità

Sindaco di Monte Sant’Angelo: “Abbiamo superato i 50 casi, vi raccomando massima collaborazione”

Cari concittadini,come previsto, Monte Sant’Angelo ha superato i 50 casi positivi al Covid-19 e nel bollettino epidemiologico della Regione è nella zona di colore rosso.

Dopo il focolaio nella RSA sono saliti i contagi ed era inevitabile.

Due sono i decessi registrati nella Residenza Socio Assistenziale e oggi è stata anche chiusa una classe dell’Istituto comprensivo “Giovanni Tancredi – Vincenzo Amicarelli”.

Vi raccomando ora più che mai la massima collaborazione, vi prego di attenervi a tutte le regole necessarie per evitare che la situazione precipiti. Ognuno di noi può fare la differenza.

Vi prego, inoltre, di attendere solo le informazioni ufficiali che sarò io stesso a comunicarvi. È necessario evitare inutili allarmismi e diffondere informazioni errate che non aiutano in questo difficile momento.

Come istituzione siamo in stretto e continuo contatto con i vertici dell’ASL continuando a tenere alto il livello di attenzione e a studiare disposizioni per la sicurezza pubblica.

Ricordo a noi tutti che ci sono nostri concittadini che affrontano ancora una volta enormi sacrifici con le chiusure anticipate o totali delle attività, è doveroso dunque dimostrare la nostra solidarietà con senso di responsabilità e rispetto.

Un pensiero, inoltre, a tutti i concittadini contagiati: a voi, l’augurio di una pronta guarigione.

Dimostriamoci ancora una volta una comunità solidale che affronta questo momento così complicato con coraggio e profondo senso di responsabilità.

Spero di poter contare su ognuno di noi.

C’è in gioco la salute di ognuno di noi e l’economia di un intero territorio.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button